Maximo Ibarra lascierà KPN per diventare AD di Sky Italia? In corsa c’è anche Camerano


Sky Italia sta cercando il suo nuovo Amministratore Delegato che dovrà sostituire Andrea Zappia che dal Novembre 2018 è diventato chief executive per l’Europa continentale di Sky. Ha la responsabilità su tutti i mercati di Italia, Spagna e Germania, Austria, Svizzera.

Sara Bennewitz ad Aprile 2019 scriveva all’interno del quotidiano “La Repubblica” che Sky Italia sta cercando un nuovo Amministratore Delegato che dovrà lavorare anche per il lancio in Italia di Sky nel mercato della telefonia.

In corsa da mesi c’è Maximo Ibarra, che da Maggio 2018 è diventato CEO dell’operatore di telecomunicazioni KPN, dopo aver guidato la nuova joint venture Wind Tre e per tanti anni Wind.

Oggi la stessa Sara ha deciso di raccontare all’interno del quotidiano online LaRepubblica.it la notizia che da qualche giorno Maximo Ibarra e Luca Valerio Camerano hanno ricevuto una proposta non vincolante per diventare il nuovo Amministratore di Sky Italia.

Luca Valerio Camerano è l’attuale amministratore delegato e direttore generale della società di produzione, distribuzione e vendita di energia elettrica e gas A2A.

Questa volta non si deve aspettare mesi per conoscere notizie ufficiali, perchè Sky a Luglio 2019 vuole già pensare ai primi test dei servizi di telefonia che intende lanciare entro la fine dell’anno.

Intanto Marco Patuano, ex Amministratore Delegato di TIM, si è dimesso dal Consiglio di Amministratore di Atlantia e Autogrill, adesso è in corsa con una Grande Azienda, ma ancora è presto.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.