Digi Mobil: si può adesso navigare in Roaming UE con l’opzione Naviga Europa o con tariffa a consumo


Da oggi, 18 Aprile 2019, l’operatore virtuale Digi Mobil permette di attivare l’opzione Naviga Europa per poter utilizzare 1 Giga di traffico dati in roaming all’interno dei Paesi dell’Unione Europea. In alternativa, è anche prevista una tariffa a consumo.

L’opzione Naviga Europa permette di utilizzare 1 Giga di internet al prezzo di 3 euro, valido per un mese dall’attivazione e senza rinnovo automatico. L’offerta può essere riattivata anche prima della scadenza mensile in caso di esaurimento dei dati inclusi, oppure si potrà continuare a navigare con la nuova tariffa standard di 0,0035 euro per ogni megabyte di traffico dati. Sono previste al massimo 20 riattivazioni per ogni mese.

Naviga Europa è attivabile da qualsiasi cliente, anche in presenza di un’offerta base attiva, entro il 27 Settembre 2019, salvo eventuali proroghe, senza costi di attivazione. Per l’attivazione, è possibile digitare la combinazione *146#, oppure contattare il servizio clienti al numero 3533004077.

Come accennato, una volta superato il Giga incluso nella nuova opzione, o se non si volesse attivare Naviga Europa, sarà possibile navigare per mezzo di una tariffa a consumo di 0,35 centesimi di euro per ogni Megabyte, che corrisponde dunque a 3,58 euro per ogni Giga, rispetto ai 3 euro stabiliti dalla nuova opzione Naviga Europa. È comunque possibile disattivare tramite il servizio clienti la tariffa standard per il roaming in Europa.

Digi Mobil Roaming

   

Per evitare il rischio di un utilizzo abusivo o anomalo del servizio, Digi Mobil potrà monitorare il traffico effettuato per un periodo di almeno 4 mesi, applicando un sovrapprezzo in caso di utilizzo non conforme.

Nello specifico, si osserveranno due indicatori: indiatore di permanenza di più del 50% dei giorni in roaming nell’UE e indicatore di consumo prevalente del 50% del traffico voce, SMS e dati in Roaming nell’UE. Se dovessero risultare verificate entrambe le condizioni, verrà inviata una segnalazione al cliente.

Si ricorda che Digi Mobil è stato autorizzato dall’AGCOM all’applicazione di un sovrapprezzo in roaming a norma dell’articolo 6 del regolamento UE in materia. Il regolamento, che prevede l’applicazione della tariffa nazionale anche nei Paesi dell’Unione Europea, ammette infatti delle deroge in caso di circostanze specifiche ed eccezionali per assicurare al fornitore la sostenibilità del modello di tariffazione nazionale.

Per quanto concerne invece le chiamate e gli SMS, se essi sono inclusi in un’offerta attiva (si pensi alle offerte Combo) allora sarà possibile utilizzarne l’intero ammontare anche in roaming all’interno dell’Unione Europea. In caso contrario, all’interno dell’Unione Europea è prevista una tariffa di 2 centesimi di euro, senza scatto alla risposta, a scatti anticipati di 60 secondi. Gli SMS inviati verso i Paesi dell’Unione Europea avranno invece un costo di 1 centesimi di euro ciascuno.

I Paesi inclusi nella zona Unione Europea sono i seguenti: Austria, Belgio, Bulgaria, Repubblica Ceca, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Regno Unito, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria, Norvegia, Islanda, Liechtenstein.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.