App e ProgVodafone

Fondazione Vodafone: Bright Sky contro gli abusi domestici arriverà anche in Italia

Fondazione Vodafone, nata con lo scopo di sostenere e aiutare soggetti in difficoltà anche avvalendosi della tecnologia mobile, ha di recente annunciato al mondo l’espansione internazionale di Bright Sky, un’app gratuita che collega le vittime di violenza domestica e abuso ai servizi di consulenza e supporto.

La notizia è stata ufficializzata per mezzo di un comunicato apparso nella giornata di oggi, Lunedì 4 Marzo 2019.

I primi Paesi in cui sbarcherà l’applicazione che aiuta le persone che soffrono di abusi domestici, saranno l’Italia, l’Irlanda, Malta, il Portogallo, la Romania e la Repubblica Ceca. Qui, Vodafone Foundation e i partner locali di ciascun Paese, collaboreranno per adattare le funzionalità e la tecnologia offerte dall’app, con le infrastrutture di supporto agli abusi.

Bright Sky, frutto della collaborazione con Hestia, un’organizzazione che si concentra nel campo dell’abuso domestico, con sede a Londra, è un’applicazione che ha l’obiettivo di fornire supporto e informazioni a chiunque si trovi in una situazione caratterizzata da abusi domestici.

Disponibile nel Regno Unito già dall’Aprile 2018 e scaricabile gratuitamente su dispositivi iOS e Android su App Store e Google Play Store, Bright Sky permette agli utenti che la utilizzano di localizzare il centro di assistenza più vicino per zona, codice postale o posizione corrente. In essa è anche integrato un breve questionario che aiuta gli utenti a valutare la sicurezza di una relazione e fornisce informazioni sulle varie forme di abuso, permettendo di identificare i tipo di supporto disponibili e anche i passaggi da considerare se si lascia una relazione del genere.

Implementata per proteggere gli utenti, l’applicazione rappresenta uno strumento di registrazione sicuro che permette di conservare gli incidenti domestici sotto forma di testo, audio, video o fotografie, senza che tali prove vengano salvate nel dispositivo. La documentazione raccolta attraverso questa funzione consentirà poi alla polizia di intervenire e potrebbe rivelarsi utile durante i procedimenti giudiziari.

Fondazione Vodafone Bright Sky

A proposito di violenza domestica e degli abusi sulla vita lavorativa e sulla carriera delle persone, secondo uno studio commissionato dalla Fondazione Vodafone alla società Opinium, specializzata in ricerche di mercato, è emerso che, su un campione di 4.715 di donne e uomini che lavorano in nove paesi (Regno Unito, Germania, Irlanda, Turchia, Sud Africa, Kenya, India, Italia e Spagna), il 37% degli intervistati ha subito violenze e abusi domestici in qualche modo, il 67% ha affermato che l’abuso ha influenzato il loro avanzamento di carriera, il 51% si è vergognato troppo per discutere del proprio abuso sul lavoro e il 33% ha affermato che un’app ideata per il supporto e l’assistenza contribuirebbe a ridurre l’impatto della violenza domestica sulla vita lavorativa dei dipendenti.

Andrew Dunnett, direttore della Fondazione Vodafone, si è cosi espresso a riguardo:

Il risultato della nostra ricerca mostra l’impatto significativo della violenza domestica e degli abusi sulle persone sul posto di lavoro, influenzando la fiducia, l’autostima e la progressione di carriera. Rivela anche come i datori di lavoro possono aiutare. Con oltre dieci anni di lavoro in questo contesto, sappiamo che la connettività salva vite. Sviluppando app come Bright Sky con i nostri partner, attraverso le nostre orme, vogliamo offrire un percorso semplice e diretto per collegare le persone colpite da molteplici forme di abuso ai servizi essenziali e alle informazioni di cui hanno bisogno“.

In concomitanza con l’annuncio dell’espansione internazionale dell’app, Vodafone Foundation ha anche annunciato l’intenzione di attuare una nuova politica delle proprie risorse umane, che saranno formate per fornire il proprio supporto ai dipendenti di tutto il mondo vittime di violenza domestica e abusi, che potranno anche godere di ulteriori 10 giorni di ferie aggiuntive retribuite.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button