Kena Mobile: in caso di portabilità in uscita è previsto un costo di trasferimento del credito


Kena Mobile, operatore virtuale di rete mobile, gestito da Nòverca, società controllata al 100% da TIM, ha specificato da mesi che nel caso in cui il cliente decida di cambiare operatore e richiedere contestualmente il trasferimento del credito all’altro operatore, l’operatore uscente chiederà un importo per il costo del servizio di trasferimento del credito.

Il costo di trasferimento del credito residuo da Kena Mobile a qualsiasi altro operatore è di 2 euro. Se il cliente invece richiede la restituzione del credito residuo tramite bonifico bancario, il costo è di 5 euro.

Kena

L’operatore virtuale di telefonia mobile Kena Mobile ha comunicato nella sezione “Trasparenza Tariffaria” del sito ufficiale da alcuni mesi: “Nel caso di portabilità del numero mobile verso altro operatore con contestuale richiesta di trasferimento del credito residuo, il corrispettivo che Noverca tratterà quale remunerazione del suddetto trasferimento è pari a 2 Euro. Diversamente, la restituzione del credito residuo richiesta dal Cliente a seguito di estinzione del rapporto contrattuale, eseguita mediante bonifico bancario, è soggetta al pagamento del corrispettivo di 5 Euro. I suddetti corrispettivi sono trattenuti da Noverca e decurtati direttamente dal credito residuo relativo all’utenza del Cliente.

Niente di nuovo rispetto gli altri operatori di rete e virtuali che chiedono un contribuito che viene decurtato, se è presente, direttamente dal credito residuo relativo all’utenza del cliente.

   

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.