Fastweb investe sugli studenti dell’università Milano-Bicocca firmando una nuova collaborazione


Nella giornata del 14 Dicembre 2018 è nata una nuova partnership tra l’Università di Milano-Bicocca e Fastweb, al fine di migliorare il corso di Laurea Magistrale in Data Science, facente parte del Dipartimento di informatica, sistemistica e comunicazione.

Grazie a questa nuova collaborazione, ufficialmente annunciata mediante la diramazione di un comunicato stampa, si lavorerà, investendo risorse economiche, al fine di ottenere delle figure professionali qualificate in ambito di gestione, analisi e valorizzazione dei dati digitali. Inoltre, tra gli studenti e l’azienda Fastweb si verranno a creare rapporti di collaborazione finalizzati a degli sbocchi precisi nel campo dei servizi di design e di prodotti d’innovazione.fastweb

Roberto Chieppa, Marketing & Customer Experience Officer di Fastweb ha quindi voluto sottolineare come uno dei principali obiettivi dell’azienda sia quello di mirare all’innovazione e di migliorare in modo costante i servizi per i clienti. Chieppa ha poi aggiunto:

“Per questo motivo vogliamo consolidare il rapporto con il mondo accademico, custode di competenze da sostenere e promuovere. Attraverso partnership come quella raggiunta con l’Università di Milano-Bicocca intendiamo quindi dare valore alle idee e ai talenti, offrendo agli studenti la possibilità di entrare in contatto con l’azienda con progetti di ricerca concreti. È un rapporto che crea valore per tutti gli attori, un importante scambio nell’ambito dello sviluppo delle tecnologie emergenti legate alle Data Science, come Big Data e Data Analysis su cui Fastweb vuole continuare ad investire”.

Gli studenti, grazie a questo accordo e al supporto di docenti universitari e di dipendenti Fastweb, avranno modo di prendere parte attivamente a progetti sul campo e di essere scelti per lo svolgimento di stage retribuiti messi a disposizione da Fastweb, allo scopo di poter sviluppare le proprie tesi di laurea, partecipare ad approfondimento e ad attività di studio sul campo. Inoltre, potranno prendere parte ad hackathon e a data challenge rivolte allo sviluppo di nuovi servizi.

Carlo Batini, coordinatore del corso di laurea magistrale in Data Science di Milano-Bicocca ha quindi evidenziato come la convenzione con Fastweb possa migliorare le occasioni di crescita rivolge agli studenti, grazie agli stimoli che questi riceveranno sia dai case studies che dai data challenge che si ritroveranno ad affrontare.

   

Questa collaborazione fa parte del programma Open Innovation avviato da Fastweb per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi rivolti ai propri clienti; grazie a tale impegno gli studenti disporranno anche di contributi economici per lo studio e di premi di laurea, oltre alla possibilità di potersi confrontare con esperti di livello internazionale dai quali assorbire competenze e conoscenze.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.