Kena check-in: nuovo servizio di video identificazione per attivare la SIM Kena Mobile


Kena Mobile, operatore virtuale e secondo brand di Tim, ha deciso di implementare il servizio di attivazione SIM tramite la video identificazione Kena check-in.

Con Kena check-in il cliente non ha più bisogno di aspettare a casa l’arrivo del corriere per la consegna della SIM acquistata online, ma la riceverà direttamente nella propria cassetta delle lettere. Una volta ricevuta la SIM, potrà attivarla in qualsiasi momento attraverso una video chiamata con un operatore Kena.

Per effettuare il check-in, bisogna avere con sé la nuova SIM Kena insieme al documento di identità inserito al momento dell’ordine on line e il codice fiscale. In più, se il cliente ha deciso di mantenere il vecchio numero telefonico, dovrà avere a portata di mano anche la SIM dell’operatore precedente. 

La video chiamata può essere effettuata tramite un PC dotato di webcam e connesso ad Internet o tramite smartphone, cliccando sul link che si riceverà nell’email di spedizione o collegandosi sul sito ufficiale Kena. A breve, il servizio arriverà anche sull’app Kena Mobile.

   

Per prima cosa, l’operatore Kena Mobile verifica automaticamente che il dispositivo che l’utente sta utilizzando sia idoneo all’utilizzo del servizio. Successivamente, il cliente entrerà in contatto video con l’operatore, il quale verificherà i propri dati anagrafici, chiedendo di mostrargli il documento di identità, il codice fiscale e la nuova SIM ricevuta via posta. Infine, bisognerà firmare elettronicamente le condizioni contrattuali già accettate in fase di acquisto, effettuando una chiamata dallo smartphone verso un numero verde gratuito e digitando il codice mostrato a monitor. Superati questi step, si procederà con l’attivazione della SIM.

Kena check-in

Il servizio è completamente gratuito e disponibile dal lunedi al venerdi dalle ore 9 alle 18 ed il sabato dalle ore 9 alle 14. Non serve prenotare, il cliente può scegliere l’orario che preferisce. Il check-in ha una durata media di 10 minuti.

Se per qualche motivo, il cliente non dovesse riuscire a concludere la video identificazione, potrà decidere di sospenderla e procedere in un secondo momento per un massimo di 4 tentativi, superati i quali si dovrà procedere con un nuovo ordine online.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.