Kena Mobile, secondo brand di TIM, conclude il terzo trimestre del 2018 con +169.000 linee in portabilità


Nella sua Conference Call di oggi, 9 Novembre 2018, TIM ha anche mostrato un dato relativo alle portabilità del suo secondo brand Kena Mobile, che ha contribuito a mitigare gli effetti negativi dell’impatto di Iliad.

Come riportato nell’articolo relativo alla Conference Call, Kena Mobile è infatti riuscito ad assorbire parte delle portabilità in uscita. Secondo i dati riportati in una tabella presente nel documento ufficiale relativo ai risultati finanziari del terzo trimestre 2018, per quanto riguarda il trend di portabilità, TIM si è fermata a -351.000 linee, mentre Kena Mobile ha compensato con 169.000 linee, per un totale di -182.000 linee.

Dall’inizio dell’anno, invece, Kena Mobile ha quasi interamente riassorbito le portabilità in uscita di TIM. Infatti, si può notare come TIM sia nel 2018 a -366.000 mentre Kena si contrappone con 327.000, per un totale di appena -39.000 linee.

In basso, la tabella di TIM con i dati appena ricordati. A sinistra si evidenziano le portabilità nel terzo trimestre del 2018, mentre a destra i dati YTD, vale a dire dall’inizio del 2018.

   

Kena Mobile portabilità

L’apporto di Kena Mobile ha contribuito quindi a sostenere la strategia del Gruppo all’interno della Business Unit Domestic. Gli sforzi di TIM si sono concentrati nell’accelerazione della migrazione alla fibra, nell’integrazione dei propri servizi multimediali e di assistenza con importanti partner internazionali, come Google, Amazon, Dazn e Netflix, e soprattutto nella convergenza, anche con TIM 100%, che ha adesso raggiunto 600.000 attivazioni.

Amos Genish, riferendosi alle performances del Gruppo sul mobile, ha anche dichiarato che il terremoto causato da Iliad potrebbe ormai considerarsi concluso. Sebbene l’ARPU per l’intera industria potrebbe rimanere basso ancora per diversi mesi, è molto probabile secondo il CEO di TIM che già nel 2019 il mercato possa definitivamente normalizzarsi, pur restando “estremamente fluido” e ancora altamente concorrenziale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.