Instagram introduce nuovi strumenti per contrastare il cyberbullismo


Instagram ha di recente annunciato il rilascio di nuovi strumenti volti a combattere, in modo sempre più insistente, quel fenomeno molto complesso che è il bullismo online e promuovere invece la gentilezza e la positività tra gli utenti.

La notizia è stata ufficializzata e diffusa nella giornata di Martedì 9 Ottobre 2018, direttamente da Adam Mosseri, nuovo capo di Instagram, attraverso la pubblicazione di un post sul blog aziendale, dove ha spiegato che a riconoscere il bullismo e le molestie saranno l’IA e l’apprendimento automatico.

Ecco un estratto delle parole di Mosseri:

Oggi stiamo annunciando i nostri ultimi strumenti per aiutare a combattere il bullismo, incluso un nuovo modo per identificare e segnalare il bullismo nelle foto. Stiamo anche introducendo un effetto fotografico per aiutare a diffondere gentilezza nelle Storie. Come nuovo capo di Instagram, sono orgoglioso di rafforzare il nostro impegno nel rendere Instagram una community gentile e sicura per tutti“.

La piattaforma riuscirà quindi, tra le tante cose, ad individuare il bullismo nelle foto e nelle relative didascalie, mediante l’utilizzo di innovativi tool di apprendimento automatico, capaci poi di comunicare direttamente con il team di Community Operations (dei moderatori) che si occuperà della revisione del materiale.

   

Si tratta di un cambiamento che a detta di Mosseri sarà fondamentale per la protezione dei più giovani membri della comunità.

In realtà il noto social network di fotografie si era già mosso in questa direzione, con l’introduzione, avvenuta qualche mese fa, di un filtro in grado di bloccare e nascondere i commenti più offensivi presenti sulla piattaforma e adesso anche presente per i video in diretta. Tale strumento è disponibile alla voce “Opzioni relative ai commenti” del menù impostazioni, dove basta attivare l’opzione “Nascondi commenti offensivi“.

Non finisce qua, c’è infatti un’altra novità disponibile per tutta la comunità sul social. In collaborazione con Maddie Ziegler, autrice e ballerina adolescente di successo del New York Times, che ha avuto modo di sperimentare il bullismo e ne parla apertamente online, Instagram sta lanciando un nuovo filtro fotocamera definito “gentile”, utile a diffondere la positività e la gentilezza tra gli utenti della nota piattaforma.

Stando al post di Adam Mosseri, l’effetto dovrebbe già essere automaticamente disponibile per tutti i followers di Maddie: basterà scorrere per aprire la fotocamera e toccare l’icona della faccia in basso per selezionare il nuovo filtro della fotocamera.

Nella modalità selfie, questo nuovo effetto riempie lo schermo di cuori ed incoraggia chi lo utilizza a taggare un amico che riceverà a sua volta una notifica di menzione e potrà diffondere positività e gentilezza verso altri utenti. Se si attiva invece con la telecamera posteriore, appariranno una serie di commenti gentili in molte lingue del mondo.

Tutti coloro che non seguono Maddie, ma vedono altri utenti con l’effetto in questione, possono sfruttarlo cliccando su “Provalo“.

MondoMobileWeb ricorda infine che l’app Instagram è disponibile gratuitamente per i device IOS su App Store e per Android, sullo store Google Play.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.