Wind Tre sigla un accordo con IBM Italia per l’implementazione delle soluzioni IA di IBM Watson e IBM Cloud


Wind Tre e IBM Italia hanno siglato un accordo volto a sviluppare soluzioni di intelligenza artificiali basate sui sistemi IBM Watson e IBM Cloud.

Il fine dell’accordo è quello di affiancare agli addetti al customer care di Wind Tre un nuovo operatore virtuale in grado di gestire le richieste telefoniche degli utenti.

Il comunicato ufficiale dell’operatore si riferisce alla nuova soluzione di intelligenza artificiale considerandola un’evoluzione importante del servizio di assistenza, che permetterà di gestire i clienti con maggiore efficienza e flessibilità.

Wind Tre IBM IA

Benoit Hanssen, Direttore Technology di Wind Tre.

   

Il Direttore Technology di Wind Tre, Benoit Hanssen, ha così commentato l’accordo con IBM:

“grazie alla partnership con IBM e alla soluzione Watson, Wind Tre fornirà una customer experience più efficiente ed efficace. Questa soluzione, infatti, soddisfa appieno le necessità ed aspettative dei clienti. L’investimento in innovative soluzioni digitali rappresenta un elemento fondamentale della nostra strategia e contribuirà fortemente a migliorare la customer satisfaction. Wind Tre fornirà – conclude il manager – soluzioni sempre più a misura dei clienti, che si adattino alle loro esigenze in modo puntuale e nel momento opportuno”.

Le sue parole sono state accolte e supportate da Rolando Neiger, General Manager Global Business Services di IBM Italia, che sul sistema IBM Watson aggiunge:

Interpretare al meglio le esigenze dei propri clienti è oggi la priorità di ogni organizzazione. Per far fronte alla crescita esponenziale dei dati e governare la trasformazione digitale del business, però, occorrono tecnologie in grado di affiancare i professionisti supportandone l’attività e aumentandone l’efficienza. Proprio quella che IBM realizza con i suoi progetti per le aziende, trasformando la AI di IBM Watson in Intelligenza Aumentata al servizio delle persone”.

Attraverso l’intesa raggiunta con  IBM, Wind Tre potrà quindi utilizzare le nuove soluzioni basate sull’intelligenza artificiale per supportare il processo di trasformazione digitale a partire dall’innovazione del servizio e dall’interazione con la clientela, fino alla gestione aziendale. Il tutto, con una sensibile riduzione dei costi.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.