Tim rete fissa: nuovi aumenti e rimodulazioni dal 1° Novembre 2018


Tim sta inviando ai propri clienti privati di rete fissa una nuova comunicazione di modifica unilaterale relativa ad alcune offerte a partire dal 1° Novembre 2018. Le rimodulazioni coinvolgeranno solo alcuni clienti di rete fissa, che riceveranno la comunicazione direttamente in fattura.

Ad esempio, a partire dal giorno 1° Novembre 2018, l’offerta Internet Senza Limiti passerà da 27,19 euro al mese a 28 euro al mese. La rimodulazione è stata giustificata dalla necessità di “armonizzare i prezzi delle offerte al fine di garantire sempre migliori livelli di qualità dei servizi”.

Una seconda rimodulazione riguarderà anche l’offerta TIM Smart, il cui importo mensile subirà un aumento di 1,90 euro. La ragione della rimodulazione è la stessa dell’offerta precedente.

Inoltre, sempre a partire dal giorno 1 Novembre 2018 e per tutti i clienti che ne fanno uso, anche il costo del servizio di produzione e spedizione della fattura passerà da 2 euro a 2,50 euro. In questo caso, l’aumento si deve, scrive TIM, alla necessità di incentivare il passaggio a strumenti di fatturazione e pagamento digitali. In tal senso, infatti, TIM ricorda che è possibile abbatere questo costo passando alla domiciliazione bancaria e sfruttando il servizio gratuito “Conto online”.

   

Se il cliente non intendesse accettare le variazioni sopra indicate, sarà possibile recedere dal contratto ai sensi dell’articolo 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, senza penali o costi di disattivazione. Il termine per comunicare il proprio recesso è fissato al 31 Ottobre 2018.

Per esercitare il diritto di recesso occorrerà fare richiesta dall’area clienti MyTIM Fisso, oppure scrivendo alla casella postale 111-00054 Fiumicino (Roma) o tramite PEC all’indirizzo dedicato disattivazioni_clientiprivati@pec.telecomitalia.it. Sarà inoltre possibile chiamare il servizio clienti di rete fissa al numero 187 oppure recarsi direttamente in un negozio TIM.

L’invio tramite posta o PEC necessita anche di una fotocopia del documento d’identità del titolare, da allegare.

TIM rete fissa rimodulazioni

Come sempre, se dovessero essere attivi anche dei pagamenti rateali sulla stessa linea, sarà possibile scegliere se continuare a pagare le rate fino alla scadenza oppure saldarle in un’unica soluzione. Tale scelta andrà evidenziata nella comunicazione di recesso. Anche se l’offerta dovesse avere un vincolo temporale di permanenza non verranno comunque addebitati gli importi previsti per cessazione anticipata.

È stata inoltre inviata una comunicazioni relativa alla fruizione di contenuti del servizio TIMVISION e del servizio “A Noleggio”.

TIM informa infatti che, per esigenze tecniche e gestionali, TIMVISION subirà dal giorno 1 Novembre 2018 alcune modifiche. In particolare, la fruizione dei contenuti acquistati o inclusi nell’abbonamento sarà consentito su un solo dispositivo compatibile e non più su un massimo di 6 dispositivi. I requisiti minimi del dispositivo in questione saranno disponibili nella sezione Assistenza sul sito timvision.it. Inoltre, TIM annuncia che a partire dal giorno 1 Novembre 2018 la fruizione del servizio da rete mobile comporterà il consumo del traffico dati.

Di seguito, il nuovo testo dell’articolo 3, sulla fruizione e attivazione del servizio e sulle configurazioni minime di sistema:

“Il servizio di TIMVISION si attiva immediatamente, salvo casi specifici in cui sia incluso in offerte che necessitino di tempi di attivazioni diversi.
Nel caso in cui il Cliente non abbia espressamente richiesto l’attivazione del servizio prima dello scadere del termine dell’esercizio del diritto di recesso di cui all’articolo 5, i tempi di attivazione del servizio sopra indicati dovranno essere maggiorati di ulteriori 14 giorni.
3.1 Il Servizio, così come descritto ai precedenti articoli 1 e 2, consente la fruizioni delle seguenti tipologie di Contenuti:
a)TVOD (Transaction Video on Demand) quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, film, serie tv, documentari del catalogo “A NOLEGGIO”;
b) SVOD – Video on demand fruibili con sottoscrizione di uno specifico abbonamento TIMVISION o “Contratto”
3.2 Solamente ai fini della fruizione dei Contenuti di cui al precedente articolo 3.1, lettera b), il cliente dovrà essere titolare di un abbonamento al servizio internet TIM oppure essere un cliente di linea mobile TIM. A tal riguardo, peraltro, TIM si riserva di rendere disponibili le modalità di fruizione dei predetti contenuti a pagamento di cui alle lettere a) e b) anche per coloro che non siano titolari di abbonamento internet TIM o clienti di linea mobile TIM
Si rimanda alla sezione Assistenza su timvision.it per conoscere i requisiti minimi tecnici per una visione ottimizzata dei contenuti in funzione del dispositivo di fruizione (PC, Smartphone, tablet etc.)
3.3 La fruizione dei Contenuti del Servizio acquistati o inclusi nell’abbonamento dal Cliente sarà consentita su 1 dispositivo compatibile e secondo le condizioni e limitazioni espresse in fase di sottoscrizioni dell’offerta, e fermo restando la disponibilità di TIM dei diritti sui contenuti acquistati per quel determinato Dispositivo.
3.4. A seguito della registrazione del servizio da parte del cliente, TIM provvederà ad inviare, con cadenza settimanale, sulla casella email indicata dal cliente al momento della registrazione al servizio la guida programmi (di seguito guida). Il cliente potrà in qualsiasi momento sospendere la ricezione della guida cliccando su una sezione specifica presente nella guida.
3.5. successivamente all’attivazione del servizio sarà disponibile un servizio di assistenza di primo livello gratuito contattando il servizio clienti linea fissa 187 o il servizio clienti linea moble 199. Inoltre sarà disponibile un servizio di assistenza specialistica a pagamento per la gestione di esigenze specifiche contattando il numero riportato tra i contatti su timvision.it”

Tim ha, però, riservato delle offerte ai clienti rimodulati:

  • 5 Giga al mese in regalo per 3 linee mobili ricaricabili Tim della propria famiglia (ndr già attivabile da tutti i clienti TIM convergenti)
  • Smartphone LG K4 4G a 0,99 euro al mese per 48 rate con addebito in fattura e consegna gratuita. Promo disponibile fino ad esaurimento scorte
  • Vantaggi esclusivi, prodotti scontati, concorsi e molto altro su timparty.it (ndr già disponibile per tutti)

Per ulteriori informazioni sulle suddette modifiche, sulle modalità di esercizio del diritto di recesso, sulle rate ancora da pagare e sulle offerte speciali che Tim ha riservato per i clienti rimodulati, l’utente potrà chiamare il Servizio Clienti linea fissa 187 o visitare il sito ufficiale tim.it

Si ringraziano Alessandro, Davide, Maria Rosaria e Salvatore per le segnalazioni.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.