Rimodulazioni TariffarieTim

Tim chiude i servizi TimReading Audiobook e Sfoglio Digitale TIM

Tim ha deciso di chiudere a Settembre 2018 il servizio Sfoglio Digitale TIM e l’abbonamento TimReading AudioBook. Dopo la chiusura dell’applicazione TIMreading del 14 Maggio 2018, Tim ha deciso di chiudere anche questi servizi dedicati alla lettura.

TIMreading era lo store di TIM dedicato all’editoria digitale, con un catalogo di oltre 130.000 titoli in lingua italiana dei principali autori, anche stranieri, delle più importanti case editrici. I titoli potevano essere acquistati da PC, tablet e smartphone dai clienti TIM, con addebito su credito residuo o in conto TIM. Anche il sito timreading.it è stato chiuso.

Elena Asteggiano, nel blog EbookReaderItalia.com, dopo la chiusura di TIMReading ha dichiarato alcuni mesi fa: “Una débâcle in casa TIM, dunque, una clamorosa sconfitta digitale che ha però premesse e radici lontane, se si pensa che il servizio di ebookstore Telecom era iniziato nel 2010 con il nome Biblet, poi nel 2012 fu ribattezzato Cubolibri per poi essere ribrandizzato nel 2014 TIMREADING“.

Dal 3 Settembre 2018 il servizio Sfoglio Digitale TIM sui quotidiani “Il Messaggero”, “il Mattino”, “il Gazzettino”, “La Repubblica”, “Il Corriere della Sera”, “la Gazzetta dello Sport”, “La Stampa”, “Il Corriere Adriatico” e “Il Nuovo Quotidiano di Puglia” verrà cessato e non sarà più disponibile.  I clienti TIM attivi al servizio verranno disattivati automaticamente senza costi.

L’app TIMREADING AUDIOBOOK, disponibile a 1 euro alla settimana per i clienti Tim, permette di ascoltare centinaia di titoli aggiornati ogni settimana, in streaming e offline. L’ascolto in streaming e il download degli audiolibri è gratuito e utilizzabile (senza consumare i Giga della propria offerta), dopo il primo accesso dalla rete mobile TIM, anche in connettività Wi-Fi.

Il servizio TIMREADING AUDIOBOOK chiuderà il 17 Settembre 2018. Fino a tale data il cliente Tim potrà ascoltare o scaricare gli audiobook del catalogo tramite l’App.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button