Offerte per tuttiiliad

Iliad non propone offerte winback e personalizzate, ma fino ad ora offerte per tutti

In questi ultimi anni, i principali operatori di telefonia mobile Tim, Vodafone, Wind Tre propongono offerte personalizzate e dedicate ad alcuni nuovi e già clienti. Ogni offerta personalizzata non è attivabile da tutti, ma solo da alcuni target commerciali decisi dallo stesso operatore.

Iliad sim

Il nuovo operatore Iliad, in base a ciò che si è visto fino ad ora, ha deciso di offrire tariffe per tutti. Non ci sono offerte winback (per gli ex clienti), offerte operator attack (verso un determinato operatore) e offerte Customer Base (per alcuni già clienti). Non ci sono offerte generazionali (Under 30 o Over 60) e offerte per chi non è nato in Italia (esempio: Vodafone C’all Global, Tim International Senza Limiti, Wind Call Your Country Super).

Sono passati 70 giorni dal lancio ufficiale del nuovo quarto operatore di rete Iliad. Il nuovo operatore ha lanciato due offerte tariffarie per tutti: minuti illimitati, sms illimitati, 30 Giga in 2G/3G/4G/4G+ a 5,99 euro al mese (dal 29 Maggio 2018) e minuti illimitati, sms illimitati, 40 Giga in 2G/3G/4G/4G+ a 6,99 euro al mese (dal 26 Luglio 2018). Il costo di una nuova sim Iliad è di 9,99 euro (una tantum).

Le due offerte tariffarie sono disponibili fino al raggiungimento di un determinato numero di attivazioni. Il cliente Iliad non può conoscere una data di scadenza.

Tutte le due offerte tariffarie prevedono anche minuti illimitati verso numeri di rete fissa e mobile di Canada e Usa e minuti illimitati verso tutti i numeri di rete fissa di Azzorre, Sudafrica, Germania, Andorra, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cina, Cipro, Corea del Sud, Croazia, Danimarca, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Gibraltar, Guadalupa, Guam, Guernsey, Guyana, Hong Kong, Ungheria, Isola di Man, Arcipelago delle Canarie, India, Irlanda, Islanda, Istraele, Jersey, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Madera, Malta, Martinica, Mayotte, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Puerto Rico, Slovacchia, Repubblica Ceca, Riunione, Romania, Regno Unito, San Marino, Slovania, Svezia, Svizzera e Taiwan.

Iliad, in un comunicato stampa del 26 Luglio 2018, ha dichiarato: “Gli utenti che hanno sottoscritto la prima offerta, potranno inoltre passare molto presto alla nuova, qualora volessero, a testimonianza della volontà di iliad di non discriminare tra vecchi e nuovi utenti“.

Quindi presto, i già clienti Iliad, dal proprio account Iliad (iliad.it/account) con l’offerta a 5,99 euro potranno cambiare la loro offerta alla versione a 6,99 euro.

Il piano tariffario base a consumo di Iliad prevede un costo di 28 centesimi di euro per ogni minuto di conversazione sia verso rete fissa che rete mobile, 28 centesimi di euro per ogni SMS e 90 centesimi di euro ogni 100 Megabyte di internet, che corrispondono a 9 euro per ogni Giga utilizzato. Il costo di ogni MMS, non incluso nell’offerta, è di 49 centesimi di euro ciascuno. Non sono previsti canoni aggiuntivi per utilizzare il piano tariffario base a consumo.

I clienti Iliad possono utilizzare la tariffa a consumo solo in caso di credito insufficiente per coprire la spesa del canone mensile previsto dell’offerta flat attiva. Non è escluso che in futuro la tariffa extrasoglia a consumo si possa utilizzare con offerte tariffarie che prevedono un bundle di traffico voce, anzichè minuti illimitati come adesso.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button