Dropticket lancia un codice coupon sconto di 10 euro per acquistare biglietti Trenitalia


Dropticket, applicazione sviluppata da A-tono, ha annunciato oggi 30 Luglio 2018, il lancio di una promo estate che consiste in uno sconto pari a 10 euro sull’acquisto dei biglietti di Trenitalia.

dropticket

Per usufruire della promozione, valida fino al 30 Settembre 2018, gli utenti devono acquistare, tramite l’app Dropticket, i titoli di viaggio della società ferroviaria nazionale con una spesa minima di 19 euro e in seguito devono inserire, in fase d’acquisto, il codice coupon TRENO10.

La promozione, non cumulabile con altre offerte attualmente in corso, è utilizzabile solo una volta e non possono usufruire dello sconto di 10 euro gli utenti che hanno ottenuto un rimborso durante la campagna promozionale effettuata dal 28 Maggio 2018 al 30 Giugno 2018.

   

Per prenotare un viaggio, basta aprire l’app, inserire le date e le stazioni di partenza e arrivo, scegliere il treno da prendere in base agli orari visualizzati e pagare con carta di credito o DropPay. Si possono prenotare biglietti per tutti i tipi di treni Frecce, Intercity e treni regionali.

Gli utenti, in seguito all’acquisto, ricevono quindi, nell’app ma anche via e-mail ed sms, il biglietto elettronico contenente il codice PNR della prenotazione.

Oltre il servizio Trenitalia, tra i principali servizi offerti da Dropticket abbiamo il pagamento, tramite credito telefonico e circuito di carte, della sosta sulle strisce blu, l’acquisto dei biglietti per i mezzi pubblici, e gli ingressi salta fila dei parchi divertimento.

Torino, Roma, Catania, Verona, Trieste, Padova e intere regioni come Sardegna e Romagna sono solo una parte della copertura attuale del servizio.

La app Dropticket, lanciata nel 2015, è attualmente disponibile, gratuitamente, negli store Google Play di Android e App Store di IoS, e vanta già oltre 100 mila utenti attivi.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.