Tre proroga la promo temporanea gratuita dell’opzione 4G per i nuovi clienti


Wind Tre per il brand 3 ha deciso di prorogare l’attivazione della promo Opzione 4G LTE per tutti i nuovi clienti Tre che attivano un’offerta ricaricabile o abbonamento fino al 21 Ottobre 2018. La promo 4G LTE, consente di accedere alla rete dati ad alta velocità di 3 a 0 euro anzichè 1 euro al mese fino al 31 Dicembre 2018.

logo3italia

In questo modo il nuovo cliente 3 è informato che la promozione gratuita dell’Opzione 4G LTE al costo di 0 euro invece di 1 euro al mese sarà disponibile fino al 31 Dicembre 2018. Infatti, al termine del periodo promozionale l’opzione 4G LTE si rinnoverà automaticamente a pagamento al costo di 1 euro al mese.

Si ricorda che tutte le offerte di Tre con il bundle dati includono solo la navigazione internet sotto rete 3G. L’opzione 4G LTE è disattivabile in qualsiasi momento dall’Area Clienti 3.

Anche i già clienti possono navigare con l’alta velocità di 3 attivando l’opzione 4G LTE al costo di 1 euro al mese. Per navigare sulla rete 4G LTE è necessario utilizzare terminali compatibili con la tecnologia 4G LTE ed aver attiva l’Opzione 4G LTE sulla propria SIM.

   

Il cliente 3 della società Wind Tre Spa può decidere di non attivare l’opzione 4G durante la sottoscrizione della nuova sim ricaricabile, in caso di attivazione non contestualmente l’attivazione della SIM l’opzione prevederà il costo mensile di 1 euro.

Leggi anche: Quando si attiva una nuova scheda ricaricabile Tre…

Senza ufficializzazioni da parte di Wind Tre, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale. Sono solo esclusivamente indiscrezioni, che possono essere modificate se ci saranno variazioni da comunicare.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.