Apparound: l’azienda 100% italiana celebra i suoi 10 anni di attività


Dieci anni di lavoro, investimenti e progressi: un traguardo soddisfacente per Apparound, l’azienda made in Italy specializzata nel settore IT, con sede presso la Cittadella dell’Innovazione di Montacchiello (la Digital Valley di Pisa). Nata dall’intuizione dell’attuale CEO Gianluca Cagiano – che la fondò nel lontano 2008 – Apparound si distingue per aver proposto un software innovativo per i processi di vendita.

L’idea, basata su sistema cloud, supporta il venditore durante il ciclo di vendita: dalla presentazione del materiale sotto forma di contenuti digitali (brochure, video, ecc.), alla gestione dell’offerta, fino alla chiusura della trattativa con la raccolta dell’ordine mediante firma grafometrica. Il tutto con l’utilizzo di un tablet o smartphone, o tramite Web Client.

Come afferma Gianluca Cagiano:

“In questi 10 anni Apparound si è dedicata a supportare i propri clienti e sviluppare un prodotto su piattaforma cloud, la cui implementazione non richiede approfondite competenze IT. A partire dalla nostra esperienza nel realizzare prodotti su misura per i nostri clienti, abbiamo deciso di industrializzare il prodotto per raggiungere una versione più standard. Per far ciò l’azienda ha vissuto una importante trasformazione, con forti investimenti organizzativi e di risorse. Oggi siamo riusciti a rendere una tecnologia complessa e generalmente onerosa, accessibile a tutte le tipologie di impresa, anche le più piccole.”

I primi accordi di sviluppo e le prime customizzazioni dell’app vengono avviate con Vodafone, fino alla partnership ufficiale nel 2012, con la distribuzione del prodotto a tutta la forza vendite del canale business. L’azienda pisana cresce in termini di sviluppo del prodotto, fatturato e dipendenti, fino a suscitare l’interesse di Fabio Vaccarono, Managing Director Google Italy, che nel 2015 fa il suo ingresso nel Board di Apparound, per supportarne lo sviluppo.

   

Ad oggi l’impresa impiega oltre 90 persone ed è diventata un punto di riferimento in Toscana, sia per occupazione che per iniziative di formazione. Dal 2015 l’azienda pisana ha visto crescere il numero dei dipendenti del 42%, e recentemente sono state avviate collaborazioni con gli atenei pisani per condividere laboratori e tesi in azienda.

“Oggi – conclude Gianluca Cagiano – non siamo più una piccola impresa ma un’azienda strutturata. Sono molto felice di rappresentare Apparound e di averla portata al livello attuale. Continueremo a crescere e innovare senza mai perdere di vista le esigenze dei nostri clienti e partner. Sono in previsione nuovi sviluppi per rendere le esperienze di acquisto più collaborative, rapide ed intuitive favorendo così sia venditori che acquirenti. Ripercorrere lo scenario di questi 10 anni di evoluzione, non è solo un’occasione per celebrare un traguardo e i suoi risultati, ma (e soprattutto) per guardare al futuro, ai nuovi sviluppi e riflettere sulle prossime sfide che ci impegneremo ad affrontare per confermarci leader sul mercato italiano e player sempre più importanti su quello internazionale.

Fonte Comunicato Stampa

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.