Tim

Tim, Olivetti e NTT Data hanno dato il via al primo servizio che analizza in tempo reale i consumi di acqua

Oggi, 11 Giugno 2018, Tim, Olivetti e Ntt Data Italia, in collaborazione con il gruppo di ricerca “Gestione Sostenibile delle Risorse Idriche” e del Dipartimento di Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio e Ingegneria Chimica dell’Università della Calabria, hanno dato il via al primo servizio sperimentale riguardante il monitoraggio di acque potabili.

Un progetto innovativo, reso innanzitutto possibile dall’applicazione di un nuovo modello matematico in grado di stimare su base oraria il consumo e la richiesta di acqua potabile. Il servizio è stato al momento attivato sulle utenze residenziali del comune di Rende (CS).

Grazie all’utilizzo di contatori di nuova generazione, che riescono a tracciare e trasmettere in tempo reale le misure di consumo,pressione e portata dell’acqua, diventerà possibile individuare in tempi brevissimi potenziali perdite nella rete idrica ed identificare eventuali frodi.

La tecnologia NB-IoT (Narrowband) presente in questi contatori, permette inoltre di avere a disposizione dei dispositivi radiotrasmittenti in grado di restare attivi ininterrottamente per oltre dieci anni, mantenendo un bassissimo costo di consumo.

Questa tecnologia, che anticipa alcune delle caratteristiche della futura 5G, si è inoltre dimostrata in grado di funzionare perfettamente anche in luoghi interrati, come ad esempio una cantina o un garage.

Nei loro comunicati stampa, Tim, Olivetti e Ntt Data hanno sottolineato il carattere innovativo di questa partnership, che rappresenta inoltre un contributo concreto al percorso di digitalizzazione intrapreso dall’Italia.

Mario Mauro, direttore Strategy, Innovation and Customer Experience di Tim, ha infatti dichiarato che:

questa attività si inquadra in un percorso strategico di progressiva valorizzazione delle nuove opportunità offerte dallo smart metering: dopo il monitoraggio del gas, dove ha già raggiunto una rilevante quota di mercato, TIM procede a grandi passi nello sviluppo del water metering, facendo leva su tecnologie avanzate e sulle competenze digitali di Olivetti, con soluzioni all’avanguardia e un ricco ecosistema di partner, a conferma della propria costante capacità di innovazione”.

Mauro ha inoltre affermato come questa iniziativa confermi l’impegno di Tim verso il Sud Italia, considerato un tassello fondamentale del processo di modernizzazione del nostro paese.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button