Apple presenta ufficialmente iOS 12, watchOS 5, macOS Mojave le Memoji e tante altre novità


In occasione della WWDC 2018 iniziata alle 19 ora italiana al McEntry Convention Center di San Jose e conclusa pochi minuti fa, Apple ha ufficializzato tante novità software dedicate ai possessori di Iphone, Ipad, Ipod Touch e Apple Watch. 

La prima in assoluto, già annunciata da tempo, riguarda il fatto che quest’anno l’attesissima convention annuale per Developer è stata seguita in diretta streaming sul sito Apple dedicato,  anche attraverso i noti browser Chrome e Firefox, a differenza degli anni passati, quando invece poteva essere vista esclusivamente con Safari e Microsoft Edge.

Il sipario si è alzato alle 19, ora italiana, con un particolare e ironico video dedicato agli sviluppatori presenti e poi come di consueto, il primo ad aprire l’evento è stato l’attuale CEO dell’azienda Tim Cook.

Ecco tutte le novità targate Apple di questo evento speciale:

iOS 12

Presentato ufficialmente, iOS 12 si concentra innanzitutto sulla stabilità e la velocità del sistema, dovrebbe ad esempio, essere capace di lanciare le app in un tempo dimezzato rispetto a prima. Prestazioni migliorate del 40% – 70%, di cui dovrebbero trarre vantaggio anche i device più vecchi come l’Iphone 5S e 6. La casa di Cupertino ha inoltre esteso l’uso di ARKit alle app Mail, Safari e Messaggi che, con IOS 12, permetteranno l’aggiunta di elementi virtuali nella realtà ripresa dalla fotocamera.

Il sistema operativo sarà disponibile gratuitamente per tutti gli utenti in autunno e su: iPhone 5s, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X e tutti i modelli di iPad e iPod supportati dal precedente sistema operativo.

Già da oggi invece, gli sviluppatori potranno utilizzare la versione beta dedicata a loro. Mentre per la beta pubblica se ne parlerà nei giorni a venire.

MEASURES

Si tratta di una nuova applicazione, integrata nel nuovo IOS 12, che consentirà di misurare gli oggetti e ambienti in realtà aumentata.

AIRKit 2

Arriverà anche ARKit 2, e permetterà la condivisione di esperienze AR con amici, familiari e altri utenti che utilizzano la stessa app AR. E’ stata mostrata la demo di LEGO.

FOTO

Adesso la ricerca delle fotografie nell’app migliora notevolmente grazie alla possibilità di ricerca delle foto in base ad una o più parole chiave. Sarà anche presente nell’applicazione, la sezione “Per te” dove saranno visionabili i ricordi o dei suggerimenti sulla condivisione o sull’applicazione di effetti alle proprio fotografie.

macOS Mojave

Sarà il nuovo sistema operativo per Mac che integra anche le app IOS più famose come Memo vocali, Borsa e News oltre che la possibilità di effettuare chiamate di gruppo con FaceTime. MacOS Mojave arriverà in autunno.

watchOS 5

Il SO dedicato all’orologio Apple si arricchisce con nuove funzionalità tipo la possibilità di sfidare gli amici dal punto di vista dell’attività fisica, la capacità di percepire l’inizio di determinati allenamenti e iniziare cosi il monitoraggio. Un’altra novità riguarda la disponibilità delle modalità YogaHiking per gli allenamenti.

 

Arrivano pure le app Walkie-Talkie tramite le quali gli utenti potranno scambiarsi messaggi vocali in stile Walkie-Talkie appunto e la possibilità di interagire con Siri senza bisogno di attivarla con comando “Ehi Siri”, ma semplicemente sollevando l’orologio e parlandoci.

Infine ci sarà spazio anche per l’app Podcast tramite la quale si potranno ascoltare direttamente dall’orologio, i podcast a cui si è iscritti.

Anche watchOS 5 sarà disponibile in autunno per tutti, mentre per gli sviluppatori lo è già da oggi. Sarà disponibile per tutti gli Apple Watch.

Presentato anche tvOS 12, l’aggiornamento dedicato ad Apple TV che supporterà il Dolby Atmos che però sarà disponibile esclusivamente su Apple TV 4K. Non sono mancate neanche delle nuove animoji e le innovative Memoji attraverso le quali si potranno creare dei personaggi propri direttamente dall’app Messaggi.

Fontes

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.