Errati addebiti: Tim riconosce alcune chiamate verso le numerazioni Iliad come chiamate internazionali. Problema risolto


Molti consumatori Tim stanno segnalando, in queste ultime ore, un’errata tariffazione contattando alcune numerazioni con prefisso 351 attualmente con Iliad. Il sistema Tim, per un’anomalia tecnica, riconosce che alcune chiamate in uscita verso alcune numerazioni Iliad sono riconosciute come una chiamata internazionale verso il Portogallo (+351). Secondo alcune testimonianze il problema non si è presenta se si digita il prefisso internazionale (+39) prima del numero da contattare. Esempio: +393518XXXXXX.

Come già sappiamo, il Ministero dello Sviluppo Economico ha assegnato il prefisso 351 con decadi 5, 6, 7, 8 e 9 per i primi clienti Iliad che attiveranno una nuova sim senza effettuare la portabilità (cambiamento del gestore senza cambiare numero di cellulare). E’ giusto specificare che lo stesso prefisso è assegnato anche con LycaMobile con decade 0, 1 e 2.

In alcuni casi le chiamate in uscita da Tim a numerazioni Iliad con prefisso 351, senza o con +39, sono state tariffate con il proprio piano tariffario base nazionale, anche se era presente un bundle di minuti disponibili nella propria sim Tim.

MondoMobileWeb ha contattato il Servizio Clienti 119, dove gli è stato specificato che il disservizio è noto e presto si procederà con il rimborso per tutti i clienti Tim impattati da questa problematica.

   

Il cliente Tim comunque può contattare il Servizio Clienti 119 per richiedere subito un rimborso dell’errata tariffazione della chiamata. Il problema è in corso di risoluzione.

Secondo alcune altre testimonianze lo stesso problema di tariffazione si è presentato anche con altri operatori (come ad esempio con alcuni MVNO su rete Tim). Anche in Vodafone il giorno dell’esordio di Iliad si sono registrati solo alcuni casi, ma il disservizio è stato subito segnalato e si è risolto.

Anche in Vodafone il giorno dell’esordio di Iliad si sono registrati “problemi” di tariffazione. Alcune numerazioni Iliad sono state tariffate con addebito su tariffa base a consumo anche se era presente un bundle di minuti disponibili.

Ciao Iliad

Benedetto Levi, CEO di Iliad Italia, alla Conferenza del 29 Maggio 2018

Da oggi 2 Giugno 2018 MondoMobileWeb, il sito interattivo dei consumatori italiani sulla telefonia, ha creato una nuova sezione “Iliad Club” (disponibile al link http://bit.ly/iliadclub) dedicata al nuovo operatore di telefonia mobile.  Uno spazio dedicato per permettere, a tutti gli utenti, di esporre le problematiche relative all’utilizzo delle vostre Sim Iliad. All’interno di “Iliad Club” sarà possibile segnalare ogni tipo di disservizio incontrato, così da permettere all’intera community di MondoMobileWeb di restare sempre aggiornata.

Si ringraziano Domenico, Filippo e la comunità di MondoMobileWeb per le prime segnalazioni.

Anche in Vodafone il giorno dell’esordio di Iliad si sono registrati “problemi” di tariffazione. Alcune numerazioni Iliad sono state tariffate con addebito su tariffa base a consumo anche se era presente un bundle di minuti disponibili.

Aggiornamento 5 Giugno 2018 18:12:  Da controlli successivi, si è scoperto che l’addebito con Vodafone, è stato causato chiamando 3518995177 che può sembrare un semplice numero di telefono, ma invece è il numero alternativa per contattare il Servizio Clienti Iliad 177.

Invece il problema di TIM è stato risolto e i clienti sono stati rimborsati.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.