App Serie A Tim: dall’1 Giugno 2018 tutte le offerte dedicate all’applicazione non saranno più attivabili


Con la 38° e ultima giornata di Serie A del 20 Maggio 2018 si è concluso il campionato italiano con la vittoria della Juventus. Di conseguenza, dall’1 Giugno 2018 tutte le offerte dedicate all’app Serie A Tim non saranno più commercializzate, in attesa del prossimo campionato.

Dall’1° Giugno 2018 tutte le offerte per l’App Serie A TIM non saranno più attivabili. Gli abbonati al servizio potranno fruire dei contenuti fino al 30 Giugno 2018, data di scadenza di tutte le promozioni associate all’applicazione.

Ecco le due modalità di abbonamento:

  1. PACK ANNUALE SERIE A TIM:al costo di 9,99 euro comprendeva tutti i contenuti premium dell’App Serie A TIM (fino al 30 Giugno 2018) con tutte le giornate di Campionato incluse.
  2. ABBONAMENTO MENSILE: a 3,49 euro e per 30 giorni il cliente poteva usufruire di tutti i contenuti esclusivi dell’App.

L’applicazione potrà, quindi, essere utilizzata solo per rimanere aggiornati sulle news che riguardano le squadre della Seria A Tim.

Anche quest’anno la Juventus è riuscita ad avere il sopravvento sulle sue avversarie, alzando la coppa per settimana volta consecutiva. Solo il Napoli è riuscito a tenere il passo della “Vecchia Signora”, inciampando durante le ultime giornate, ma riuscendo comunque a guadagnare il secondo posto e, quindi, la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, proprio come Roma e Inter, arrivate rispettivamente terza e quarta. Lazio e Milan accedono, invece, alla fase a gironi di Europa League, la sorella minore della “Coppa dalle grande orecchie”.

Si Ricorda, però, che il Milan rischia l’esclusione dalla competizione europea per la denuncia, da parte della Uefa, relativa al fair-play finanziario. Nel caso in cui i rossoneri venissero esclusi, sarebbe l’Atalanta (7°) a ottenere l’accesso direttamente alle fase a gironi del torneo, mentre la Fiorentina (8°) giocherebbe i preliminari al posto dell’Atalanta. Niente da fare, invece, per  Verona e Benevento, retrocesse in Serie B insieme al Crotone.

Senza ufficializzazioni da parte di Tim, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.