Tim Impresa Semplice diventa Tim Business


TIM, nel segmento business, ha cambiato nome: TIM Impresa Semplice si chiama adesso TIM Business, attraverso un importante rebranding.

ll rebranding (noto anche come il processo di rivitalizzazione del marchio) indica un processo in base al quale un prodotto o un servizio sviluppato e distribuito con un nome, un marchio o sotto il nome di una ditta, viene reimmesso nel mercato sotto un altro nome o una diversa identità.

Il nuovo nome TIM Business figura adesso nella pagina ufficiale dell’operatore dedicata ai clienti business, al posto di TIM Impresa Semplice. Ma il cambiamento non riguarda solo il logo grafico: anche l’indirizzo è passato da www.impresemplice.it a www.timbusiness.it.

Stesso discorso anche per la pagina Twitter ufficiale dell’operatore, chiamata adesso @timbusiness, la cui descrizione aggiornata è “TIM BUSINESS: tutte le soluzioni per il mondo degli affari.”

   

Inoltre, TIM ha rinnovato il format grafico anche nell’app, chiamata ora TIM Business, con descrizione sugli store: “TIM BUSINESS per gestire in modo veloce le tue linee fisse e mobili.”

Tim in una nota specifica: “TIM BUSINESS è il portafoglio d’offerta dedicato a professionisti, imprese e grandi aziende, e TIM Digital Store, un marketplace digitale dove scegliere, acquistare e gestire in modo semplice e immediato le proposte ICT. Sul nostro digital store è possibile trovare alla fatturazione digitale, una realtà con cui le aziende e la Pubblica Amministrazione devono misurarsi, ai servizi per l’archiviazione dati. per citare solo alcune delle molte soluzioni disponibili. Fra le nostre offerte – modulari e personalizzabili- ci sono: piani tariffari convergenti fisso-mobile, comunicazione su IP, connettività ad alta velocità, un ampio set di applicazioni, come la gestione e archiviazione dati, o il controllo dei consumi energetici una piattaforma evoluta di cloud computing per la virtualizzazione di infrastrutture e applicazioni IT.”

Di seguito il nuovo logo ufficiale per il segmento business, presente in alto a sinistra nel sito dell’operatore.

Nel cambiare il suo nome da Telecom Italia a TIM, il 25 Maggio 2016, l’operatore aveva scelto un simbolo semplice e moderno, che rappresentasse una nuova responsabilità come azienda leader della connettività. In un comunicato ufficiale di quel periodo, TIM scriveva: “perché il ruolo delle nuove tecnologie è quello di creare una vera condivisione, generare un grande scambio di energia, mettendo insieme le idee di milioni di persone, facendoci sentire parte di qualcosa più grande di noi, rendondoci più aperti, più generosi, più ispirati, più umani. Connessi alla vita.”

Adesso, con il passaggio da Impresa Semplice a TIM Business, il rebranding dell’operatore può effettivamente dirsi completo.

Si ringrazia Gioser per la segnalazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.