Timvision: collaborazione con Vision Distribution per la distribuzione e coproduzione di film italiani


Tim, tramite comunicato, annuncia di aver raggiunto un accordo con Vision Distribution, società partecipata di parecchi produttori indipendenti, per rendere disponibile su TIMVISION, la tv streaming on demand di TIM, i film italiani in uscita al cinema dopo soli quattro mesi.

Inoltre l’accordo prevede la co-produzione, in collaborazione con importanti player del mercato, di nuove opere cinematografiche, e la possibilità di distribuire i film co-prodotti da TIMVISION.

La Vision Distribution si è impegnata infine a distribuire almeno un titolo ogni anno prodotto da TIMVISION, che a sua volta, entrando direttamente in collaborazione con i player del mercato, rafforza, come noi di MondoMobileWeb abbiamo già parlato in passato, il suo percorso di crescita nel settore della co-produzione di film, serie tv e documentari.

Tra le novità disponibili su TIMVISION, segnaliamo, il 16 Aprile 2018, il film di Riccardo Milani “Come un gatto in tangenziale” con Paola Cortellesi e Antonio Albanese, che ha avuto un buon successo al cinema.

   

Successivamente, da Maggio 2018, sarà la volta del film di Michela Andreozzi “Nove lune e mezza” con Claudia Gerini, Giorgio Pasotti, Stefano Fresi e Lillo, “La Casa di Famiglia” di Augusto Fornari con Lino Guanciale, Matilde Gioli, Libero De Rienzo e Stefano Fresi, “Il premio” di e con Alessandro Gassmann, insieme a Gigi Proietti, Rocco Papaleo e Anna Foglietta. Infine, nel periodo estivo, saranno disponibili “Sconnessi”, di Christian Marazziti, con Fabrizio Bentivoglio, Ricky Memphis, Carolina Crescentini e Stefano Fresi, e “Io C’è”, di Alessandro Aronadio, con Edoardo Leo, Margherita Buy e Giuseppe Battiston.

Daniela Biscarini, Responsabile Multimedia Entertainment & Consumer Digital Services di TIM, si mostra entusiasta dell’accordo con Vision Distribution, che arricchisce l’offerta TIMVISION, affermando che grazie a questa collaborazione “i nostri clienti avranno la possibilità di vedere con anticipo film italiani di grande richiamo, a pochi mesi dall’uscita in sala”.

Andrea Scrosati, Presidente di Vision Distribution, dice che l’accordo “crea di fatto una nuova “finestra” di diritti che sino ad oggi non esisteva sul mercato, dimostrando che aziende diverse possono lavorare assieme garantendo crescita incrementale per tutta la filiera”.






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus