Tim: Sparkle ha un nuovo consiglio di amministrazione. Stefano Siragusa presidente


Da oggi, Giovedì 5 aprile 2018, Sparkle, la società delle infrastrutture che consente il trasferimento delle comunicazioni in più di 50 Paesi dall’Europa al Medio Oriente, al Nord Africa, fino alle Americhe, avrà un nuovo consiglio di amministrazione, capeggiato da Stefano Siragusa.

La scelta della società dei cavi di Tim non sembra stupire, dato che il dott. Siragusa è stato nominato Chief TIM Infrastructures Officer di Tim lo scorso 13 marzo 2018 occupando un ruolo importante in quello che sarà il progetto futuro per la neutralizzazione della rete. La nomina di un nuovo presidente si era resa necessaria soprattutto a causa del rilascio delle delega a Sparkle all’interno del CdA di Tim da parte di Giuseppe Recchi dopo l’assunzione dell’incarico di amministratore delegato della società biomedicale Affidea.

La nomina di Siragusa coincide tra l’altro con le condizioni dettate dal governo per i settori strategici per l’economia italiana e con l’attivazione dei poteri speciali previsti per la loro protezione secondo la legge (decreto-legge 15 marzo 2012, n. 21). Stefano Siragusa infatti, rispettando quanto disposto dal governo, è un componente del Consiglio di Amministrazione di Sparkle, cittadino italiano e munito di Nulla Osta di Sicurezza. Egli dovrà essere valutato, a meno che ciò non è stato già fatto da un accordo implicito fra Governo e società, idoneo dal Governo per tale incarico.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione di Sparkle è composto quindi da Stefano Siragusa come presidente e Riccardo Delleani come amministratore delegato, nonché da Roberto Moro, Michela Mossini ed Ettore Spigno. L’organo rimarrà in carica per gli esercizi 2018-2020.

   

Il valore strategico di Sparkle per l’economia italiana coincide anche con quello di Inwit, la società delle torri di trasmissione di cui Tim detiene il 60% del capitale azionario. Anche il nuovo organo dirigenziale di Inwit sarà rinnovato il 13 aprile 2018 e, da quanto si è appreso con la presentazione delle liste, Stefano Siragusa è il candidato presidente di Tim anche per quest’altro asset della società importante per l’infrastruttura generale.

Il rinnovo delle cariche coinvolgerà anche Tim stessa; entro Lunedì 9 Aprile 2018 i soci che detengono almeno lo 0,5% delle quote azionarie dovranno presentare le liste in vista del rinnovo del gruppo consiliare durante l’assemblea dei soci del 4 Maggio 2018.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.