Tim: excellence partner dello spettacolo del Giudizio Universale di Michelangelo e il Segreto della Cappella Sistina


L’azienda TIM, da anni in prima linea nella cultura e nella promozione dell’arte, diventa partner excellence dello spettacolo “Giudizio Universale. Michelangelo and the Segrets of the Sistine Chapel”.

TIM ha inaugurato ieri, 12 marzo 2018, la nuova collaborazione artistica e culturale con il live show permanente di Marco Balich, che salirà sul prestigioso palcoscenico dell’Auditorium Conciliazione di Roma il 15 marzo 2018.

Lo spettacolo è stato creato dalla sinergia tra arte, sensibilità, tecnologie immersive e mondo digitale, per trasportare gli spettatori in un angolo remoto del Rinascimento, allo scoperta dei Musei Vaticani e, soprattutto, della meravigliosa Cappella Sistina. Realizzato in collaborazione con la consulenza scientifica dei Musei Vaticani, lo show in cui TIM è in prima linea, permetterà di varcare confini alla ricerca di segreti e di scorci storici inediti, tra arte e curiosità, in un viaggio sensoriale che vanterà partecipazioni di spicco.

Fra queste vi sono Sting, che accompagnerà lo spettacolo attraverso la sua musica mirabile, e Pierfracesco Favino, che sarà la voce narrante del progetto culturale.

L’operatore TIM conferma tramite un comunicato stampa, grazie a tale partnership, la sua attenzione nei confronti del patrimonio artistico e storico dell’Italia e, nel caso specifico, della capitale. TIM, infatti, si pone quale azienda leader per lo sviluppo della cultura digitale del Paese, trasformando importanti pietre miliari dell’arte in spettacoli dalla chiave digitale e innovativa.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.