WindTre

Wind Tre: “Integrazione reti comincerà nella seconda metà del 2017”

Wind e 3 Italia, tramite il social network Facebook, nel rispondere ad alcuni utenti, scrivono che l’integrazione delle reti di 3 e Wind, comincerà nella seconda metà del 2017 e si completerà nel corso del 2019. Nell’arco di questo periodo, i clienti Wind e 3 beneficeranno gradualmente della nuova infrastruttura di rete, con vantaggi tanto di copertura quanto di velocità di navigazione.

Ecco una risposta di 3Italia: “Ciao Luca, l’integrazione delle reti di “3” e “Wind” comincerà nella seconda metà di 2017 ed è previsto che si completi nel 2019. Nell’arco di questo periodo, i clienti Wind Tre benificeranno guradualmente della nuova infrastruttura di rete, con vantaggi tanto di copertura quanto di velocità di navigazione.”

Ecco una risposta di Wind: “Ciao Thomas,  dal punto di vista dell’infrastruttura di rete Wind Tre ti offrià un network ancora più perfomante ed esteso e, attraverso l’integrazione delle due reti, ci permetterà di sviluppare ulteriormente l’ultra broadband mobile (4G/LTE). L’integrazione delle reti di 3Italia e Wind comincerà nella seconda metà del 2017 e si completerà nel corso del 2019. Durante questo periodo potrai beneficiare gradualmente della nuova infrastruttura di rete. Inoltre la nascita di Wind Tre S.p.A. non avrà impatto sul tuo piano tariffario: tutti i servizi inclusi nel tuo attuale piano tariffario/opzione continuano ad essere garantiti. Ulteriori novità per i clienti saranno disponibili nel corso del 2017

Dal punto di vista dell’infrastruttura di rete, Wind Tre offrirà un network ancora più performante ed esteso e l’integrazione delle due reti permetterà di sviluppare ulteriormente l’ultra broadband mobile col 4G/LTE.

La nascita di Wind Tre S.p.A non avrà impatto sugli attuali piani/opzioni tariffari dei clienti.

Fonte: @WindWorld di Telegram

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button