LavoroTim

Gruppo TIM: raggiunto accordo con i Sindacati per 15 mesi di solidarietà difensiva

TIM e le Organizzazioni Sindacali di Categoria, Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom UIL, UGL Telecomunicazioni hanno siglato un accordo per l’applicazione del contratto di Solidarietà Difensiva fino al 30 giugno 2025.

L’intesa raggiunta fra il Gruppo e i rappresentanti dei lavoratori lo scorso 29 marzo 2024 è stata ratificata oggi 12 aprile 2024 presso il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e prevede la riduzione verticale dell’orario di lavoro per una percentuale pari al 13,84% per circa 23mila dipendenti del Gruppo e per i dipendenti delle controllate Noovle, Olivetti, Sparkle e Telecontact.

Per circa 8.500 persone, occupate come tecnici on field e progettisti, la riduzione dell’orario del lavoro sarà invece del 5%.

L’Azienda, nel ribadire il valore della contrattazione e delle relazioni sindacali, e nel solco delle consolidate relazioni aziendali, conferma la salvaguardia di tutte le posizioni occupazionali per la durata del contratto di solidarietà e si è impegnata inoltre a non effettuare azioni unilaterali sull’intero perimetro occupazionale al netto dello scorporo del ramo d’azienda NetCo e delle determinazioni riguardanti Sparkle.

Comunicato Stampa TIM

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.