DaznProblemi e Disservizi

Serie A: DAZN fornisce il link diretto per vedere Verona – Napoli in caso di problemi sull’app

Nella giornata di ieri 14 agosto 2022 DAZN ha riscontrato alcuni problemi di accesso sulla sua app ufficiale, in occasione delle partite della domenica pomeriggio della prima giornata di campionato Serie A TIM 2022/2023 di calcio maschile.

Il messaggio di DAZN pubblicato su Twitter all’inizio del disservizio è stato il seguente: “Alcuni utenti stanno attualmente riscontrando problemi di accesso sulla nostra piattaforma. Stiamo lavorando duramente per trovare il prima possibile una soluzione e ci scusiamo per l’inconveniente. Team DAZN“.

Dopo il messaggio di scuse pubblicato nei social è stato fornito un link alternativo (“DAZN Lite“) dove è bastato inserire l’email associata a DAZN. Il link è stato fornito per le partite di Serie A Lazio – Bologna e Fiorentina – Cremonese, entrambe svolte alle 18:30.

Nella giornata di oggi 15 agosto 2022, come già raccontato, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) è intervenuta sul caso pubblicando il seguente comunicato stampa:

A seguito dei gravi disservizi registratisi durante le trasmissioni delle partite di calcio della prima giornata del campionato di serie A e delle numerose segnalazioni pervenute, l’Agcom ha chiesto con  urgenza chiarimenti a Dazn su quanto accaduto e su come la società stia operando per evitare il  ripetersi di disservizi in occasione della prossima giornata.

Agcom ha anche chiesto a Dazn di provvedere celermente ad erogare gli indennizzi previsti dall’ultima delibera adottata dall’Autorità.

Agcom si riserva a seguito degli approfondimenti e delle proprie valutazioni di adottare ogni iniziativa che si renderà necessaria.

Si ricorda, che in seguito all’attività istruttoria, con la seduta del Consiglio del 5 luglio 2022, l’AGCOM ha approvato 11 impegni, di seguito riportati integralmente, che DAZN dovrà rispettare e su cui l’Autorità continuerà a vigilare.

Anche la stessa DAZN è intervenuta oggi 15 agosto 2022 con una nota stampa (comunicando che provvederà a erogare un indennizzo a ciascun cliente coinvolto):

DAZN è consapevole di quanto sia importante il proprio servizio per gli appassionati di sport, prendiamo questa responsabilità seriamente e ci scusiamo profondamente con tutti gli utenti che non sono riusciti ad accedere al proprio account durante il weekend.

Si è verificato un evento di natura eccezionale che ha impattato alcuni utenti in diversi mercati in cui DAZN è presente. Come soluzione temporanea, abbiamo predisposto un’alternativa per seguire le partite tramite un link che abbiamo trasmesso ai clienti.

Abbiamo tecnici che stanno lavorando ininterrottamente per risolvere la situazione. Forniremo nuovamente un’alternativa per seguire gli eventi in diretta, ove necessario.

In Italia, nel rispetto delle regole esistenti, provvederemo ad erogare un indennizzo a ciascun cliente interessato, che verrà corrisposto secondo modalità rese note nei prossimi giorni.

Non si conoscono ancora le modalità di indenizzo, che saranno fornite nei prossimi giorni.

Intanto DAZN per evitare nuovi problemi, circa un’ora prima dell’inizio della partita Verona – Napoli, con il fischio d’inizio alle 18:30 ha preferito inviare il link diretto ai suoi abbonati, da utilizzare se si riscontrano problemi con l’App ufficiale DAZN.

Ecco il testo dell’email inviata:

Ciao […],
Ieri abbiamo riscontrato problemi tecnici legati all’accesso alla nostra App. Ci scusiamo per il disagio causato.

Qualora riscontrassi problemi nell’accedere alla piattaforma hai la possibilità di utilizzare il link qui sotto per vedere Verona – Napoli. Il link sará attivo a partire dalle 18:00

https://lite.dazn.com/watch/hellas-verona-v-napoli/769faa905773

Inserisci l’email con cui ti sei registrato a DAZN e guarda la partita. L’indirizzo email utilizzato per la registrazione ai servizi DAZN deve essere impiegato per il fine sopra indicato esclusivamente dal titolare dell’abbonamento DAZN.

L’uso non autorizzato di tale indirizzo email da parte di soggetti diversi dal titolare dell’abbonamento a DAZN comporta un illecito di natura penale, qualificabile come accesso abusivo ad un sistema informatico ex art. 615 ter del codice penale oltre a violare le condizioni di utilizzo e Carta dei Servizi DAZN.

Stiamo lavorando il più velocemente possibile per risolvere il problema sulla nostra App. I nostri clienti sono davvero importanti per noi e, ancora una volta, siamo davvero dispiaciuti della problematica.

Il Team DAZN

Il disservizio di DAZN ha creato polemiche anche nelle Istituzioni. Valentina Vezzali, sottosegretaria allo Sport, ha dichiarato che sta predisponendo con i suoi uffici un tavolo urgente che coinvolga la Lega Serie A, il Ministero dello Sviluppo Economico e l’AGCOM in modo da affrontare il prima possibile quanto accaduto.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button