TimvisionKena Mobile

TIM promuove il calcio Serie A in streaming con TIMVISION anche sul sito di Kena Mobile

Nella sua conferenza, TIM conia il termine FTTF, Fiber to The Football

Oltre che nel suo sito ufficiale e nei punti vendita diffusi nel territorio nazionale, TIM sta promuovendo il servizio TIMVISION in vista della disponibilità della Serie A in streaming anche sul sito del suo brand secondario, Kena Mobile.

L’operatore aveva infatti aperto una scheda di registrazione tramite newsletter per tutti i clienti interessati a scoprire come guardare la Serie A con TIMVISION dopo l’acquisizione dei diritti da parte di DAZN, che ha già sottoscritto un accordo con l’operatore per permettere la visione delle prossime tre stagioni proprio sulla piattaforma TIMVISION.

All’interno del sito di TIM è quindi presente un form da compilare con mail e numero di cellulare e con eventuale numero di rete fissa qualora si sia clienti TIM Fisso, per ricevere apposita comunicazione sulle offerte TIMVISION legate al calcio in Serie A e per ottenere una consulenza gratuita sulla qualità dello streaming.

Il banner che porta a questa pagina figura, adesso, non solo nel sito di TIM ma anche nel sito ufficiale del brand secondario Kena Mobile, proprio in home page, sotto gli schemi delle tre offerte attuali con fino a 100 Giga al mese

Il banner (presente sia nella versione desktop che mobile del sito ufficiale) ha come sfondo un campo di calcio, con il messaggio “Sei pronto per il calcio in streaming?” e un’altra dicitura che invita a lasciare i propri contatti iscrivendosi alla newsletter. Cliccando su qualsiasi area del banner si viene reindirizzati alla pagina per la registrazione alla newsletter dedicata a TIMVISION.

Per conoscere in tempo reale le novità degli operatori, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Il banner nella versione mobile del sito di Kena Mobile

L’operatore sta puntando molto sui contenuti di TIMVISION e sul calcio in streaming. La piattaforma di TIM è infatti considerata dal Gruppo come un “must-have” nel mercato italiano, come ribadito oggi 20 Maggio 2021 dall’Amministratore Delegato Luigi Gubitosi.

Infatti, nella giornata odierna si è tenuta la conferenza live di TIM per la presentazione dei risultati finanziari aggiornati al 1° trimestre del 2021, in cui Gubitosi ha evidenziato i vantaggi della partnership con DAZN.

L’azienda di streaming sportivo ha scelto TIM come partner tecnologico e ha concesso i diritti per offrire contenuti per 3 stagioni su TIMVISION, con un bacino potenziale di circa 3 milioni di spettatori paganti. Sebbene non siano stati forniti dettagli sugli accordi, TIM sta puntando molto sul servizio per preparare i suoi clienti al passaggio dal calcio via satellite al calcio in streaming (coniando il termine FTTF, Fiber To The Football).

Per l’operatore, si tratta di un’opportunità per incrementare l’ARPU delle sue offerte nel fisso con TIMVISION, ridurre il tasso di abbandono e per attirare nuove attivazioni; per il Paese, secondo Gubitosi, il calcio in streaming potrebbe provocare un’accelerazione nella domanda di servizi di connettività ad alta velocità, in linea con gli obiettivi previsti per la digitalizzazione dell’Italia.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button