Operatori di Rete MobileTelefonia FissaTest Velocità

Speedtest: statistiche sulle velocità di navigazione in Italia a fine 2020 nel fisso e nel mobile

L’ultimo Speedtest Global Index aggiornato al mese di Dicembre 2020 si è concentrato anche sulle performances degli operatori italiani nell’ultimo trimestre dell’anno scorso, indicando le velocità raggiunte e le performances di rete.

In Italia, a Dicembre 2020, si è riscontrata una velocità media di download di 40,83 Mbps e in upload di 11,45 Mbps sul mobile, con latenza media di 42 ms.

Tra i principali operatori del terzo trimestre del 2020, in termini di velocità WindTre risulta quello con il punteggio più elevato, pari a 48,40 punti, a cui seguono Iliad e Vodafone con, rispettivamente, 34,95 e 34,78 punti. In quarta posizione si trova TIM con 33,06 punti e poi ho. Mobile con 22.72 punti.

Lo speed score assegnato agli operatori si basa al 90% sulla velocità di download e al 10% su quella di upload.

In termini di latenza, invece, l’operatore migliore risulta TIM con 33 ms, seguito da Vodafone con 37 e il suo semivirtuale ho. Mobile con 39. WindTre presenta invece una latenza sul mobile di 40 ms e Iliad chiude la classifica con 59 ms.

Un terzo aspetto della valutazione è il Consistency Score, che riflette la percentuale di test di traffico che raggiungono i livelli minimi di download e upload, a seconda del network. Nel mobile, il minimo per la velocità in download è di 5 Mbps e per l’upload 1 Mbps.

Sotto questo aspetto, tutti gli operatori hanno fornito risultati simili, con WindTre e Iliad in testa secondo le valutazioni di Speedtest con, rispettivamente, l’88,2% e l’87,8%. 

Seguono ho. Mobile con l’87,1%, Vodafone con l’86,9% e TIM con l’83,3%.

Per le analisi sul mobile, gli smartphone che hanno raggiunto le velocità migliori nel terzo trimestre del 2020 sono tutti di casa Apple (famiglie iPhone 12 e 11), mentre i brand con le velocità medie nel complesso migliori sono OnePlus, Apple, Samsung, Xiaomi e Huawei. Il chipset migliore, secondo quanto riportato, è lo Snapdragon X55 5G, seguito dal fratello Snapdragon 865.

Infine, sono stati indicati anche i valori riscontrati nelle città più popolate, ovvero Milano, Torino, Roma, Palermo e Napoli. In basso il grafico dedicato.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Fonte: Speedtest, analisi mobile

Per l’ultimo trimestre del 2020, Speedtest ha anche esposto i dati emersi dalle sue misurazioni per il segmento fisso in Italia. Sul fisso, la latenza media è di 26 ms, la velocità media di download di 76,71 Mbps e quella di upload di 30,05 Mbps.

In termini di velocità, in questo caso ha trionfato Tiscali con un punteggio di 69,68. Al secondo posto, a netta distanza, Fastweb con 55,11 e WindTre con 54,70 punti.

Vodafone e TIM presentano invece uno Speed Score di 53,47 e 38,25 punti rispettivamente. Seguono infine Eolo con 22,45 punti e Linkem con 14,08 punti.

La latenza più bassa sul fisso è quella di WindTre con 20 ms, a cui segue Fastweb con 21 ms, Tiscali con 24 ms e TIM con 25 ms.

Secondo il report, Vodafone presenta invece sul fisso una latenza di 30 ms, Eolo di 35 ms e Linkem di 51 ms.

Il Consistency Score sul fisso, similmente a quanto accennato per il mobile, mira a valutare quanti clienti riescano a navigare sopra i limiti minimi prefissati, che per il segmento fisso sono di 25 Mbps in download e 3 Mbps in upload.

In questo caso si notano valori ben più bassi rispetto al segmento mobile, con WindTre che raggiunge il 71,8%, Fastweb il 67,9%, Vodafone il 66,3% e Tiscali il 63,8%.

Seguono TIM con il 60% e poi Eolo e Linkem con, rispettivamente, il 31,1% e il 19,9%.

In basso adesso il grafico con le performances nelle principali città.

Fonte: Speedtest, analisi fisso

Come è possibile notare, in questo caso i valori migliori restano quelli di Milano e Torino, mentre Roma, a differenza del segmento mobile, si trova in quinta posizione, dietro Palermo e Napoli.

Sia per il fisso che per il mobile, tutti i dati raccolti ed elaborati provengono dalle misurazioni effettuate con Speedtest di Ookla nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno scorso.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button