Telefonia FissaReti e Frequenze

SiPortal connette Augusta con la fibra FTTH: prime attivazioni entro la fine del 2020

SiPortal ha ufficialmente annunciato la commercializzazione dei servizi sulla nuova rete in fibra FTTH nella città di Augusta, in provincia di Siracusa.

SiPortal, che ha già avviato i lavori per connettere con la rete in fibra FTTH anche la città di Avola, è un operatore di telecomunicazioni presente in Sicilia e in Sardegna, che investe per lo sviluppo tecnologico delle due maggiori isole italiane.

Giuseppe Di Mare, Sindaco di Augusta, ha così commentato il progetto:

Ciò che la città di Augusta si prefigge di raggiungere è un obiettivo ambizioso, ma che, al tempo stesso, rappresenta un nuovo punto di partenza verso quella digital transformation che mira a rendere Smart la città che ho l’onore di rappresentare. Attraverso la graduale attuazione della Convenzione, potremo assicurare un importante miglioramento del futuro tecnologico alle unità immobiliari (privati e imprese) del Centro Storico, della Borgata, del Monte e della frazione di Brucoli, vale a dire oltre il 90% del territorio comunale, in perfetta coerenza con il nostro programma presentato ai cittadini.

Per quanto riguarda la nostra comunità avremo un ulteriore beneficio visto che, secondo quanto stabilito dalla convenzione siglata con SIPORTAL, tutte le sedi municipali, saranno in collegamento tra loro con circuiti in Fibra Ottica il che permetterà di creare le condizioni per cui gli uffici dell’Ente, attraverso connessioni veloci, potranno erogare servizi ai cittadini in modo più efficace.

L’installazione della nuova infrastruttura di rete è stata possibile grazie ad una Convenzione stipulata nel 2019 tra l’Amministrazione Comunale di Augusta e SiPortal, che ha permesso all’operatore di dare il via alla realizzazione di una nuova rete FTTH con velocità fino a 1 Gbps.

La nuova rete in fibra ottica FTTH stima di raggiungere circa 14000 unità immobiliari, una volta portata a termine, e non prevede alcun costo straordinario per il Comune di Augusta.

I lavori per la posatura della rete sono ancora in corso, e stanno proseguendo con il riutilizzo di infrastrutture già esistenti, in modo da rappresentare il minor disagio possibile ai cittadini e di ridurre l’impatto ambientale degli interventi di scavo.

siportal fibra cavi

Secondo SiPortal, le prime attivazioni degli utenti sono previste entro la fine del 2020, con parte della rete primaria, partita dalla zona di Monte Tauro, particolarmente complessa nell’esecuzione, che si attesta già sulle fasi conclusive.

I piani della Convenzione prevedono di coprire le zone di Borgata e del Centro Storico, che presentano una maggiore densità abitativa, oltre che la frazione di Brucoli, entro la primavera del 2021, anticipando le esigenze derivate dal prossimo turismo estivo

Francesco Saluta, CEO di SiPortal, ha dichiarato:

Una rete a banda ultralarga, finalmente interamente in fibra ottica, è la soluzione definitiva che permette di abilitare servizi Internet che vanno a beneficio della collettività intera, in special modo se consideriamo l’attualità dei nostri giorni, caratterizzati dalla pandemia di Covid-19 che consente, tra l’altro, la possibilità di poter operare in smart working e di utilizzare le piattaforme della didattica a distanza in piena efficienza.

Saluta ha poi aggiunto che le novità offerte dalla nuova rete in fibra FTTH X-Gpon, estendono ulteriormente le possibilità di applicazione ad Augusta dei nuovi servizi del futuro, rendendo possibile il supporto alla visione di Smart City.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button