PosteMobile CasaOfferte FWA e WiFi

PosteMobile Casa Web: prorogata fino al 9 Dicembre 2020 l’offerta con connessione dati illimitata

L’offerta con connessione dati illimitata Casa Web, proposta dall’operatore virtuale PosteMobile, continua ad essere attivabile con un prezzo mensile scontato fino al 9 Dicembre 2020, salvo proroghe.

L’offerta in questione è disponibile solo per i nuovi clienti privati, che possono quindi procedere con l’attivazione al costo scontato pari a 20,90 euro al mese invece di 26,60 euro al mese.

È possibile attivare l’offerta esclusivamente online con un costo di attivazione pari 29 euro una tantum, il quale viene addebitato nella fattura del mese successivo a quello in cui si attiva l’offerta.

PosteMobile Casa Web offre connessione internet illimitata su rete 4G+ con anche un modem Wi-Fi 4G+ incluso in comodato d’uso gratuito, con una SIM dati già inserita all’interno. È previsto inoltre un servizio di assistenza clienti dedicato, disponibile al numero 160.

Attualmente, PosteMobile Full si appoggia alla rete WindTre che permette di navigare a internet fino in 4G+ a una velocità massima di 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

Durante l’attivazione dell’offerta in questione bisogna inserire i propri dati, caricare la foto di un documento di identità e firmare il contratto tramite SMS. Inoltre, per attivare il servizio dopo la consegna del modem, è necessario immettere il proprio codice fiscale, il numero ordine e il codice IMEI relativo al modem nella pagina dedicata sul sito dell’operatore.

A proposito del modem, in caso di cessazione degli effetti del rapporto contrattuale, il cliente deve restituire il dispositivo entro 60 giorni, a propria cura e spese. Infatti, con PosteMobile Casa Web il modem è incluso in comodato d’uso gratuito per tutta la durata contrattuale, salvo cessazione.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Il modem Wi-Fi è di tipo trasportabile e può essere infatti spostato anche in un indirizzo diverso da quello indicato in fase di attivazione. Inoltre, essendo autoinstallante, per metterlo in funzione bisogna solo collegarlo alla presa elettrica, rendendo non necessario l’intervento del tecnico.

Con Casa Web, la spedizione del modem è gratuita con la consegna che viene effettuata in circa 4 giorni lavorativi. Inoltre, è presente la possibilità di verificare lo stato della spedizione tramite il sito web del corriere SDA, inserendo il numero della lettera di vettura che viene comunicato via SMS.

Si specifica che la SIM dati di PosteMobile che si trova all’interno del modem non è abilitata al traffico dati in Roaming, all’invio di SMS e a effettuare e ricevere traffico voce.

I corrispettivi vengono fatturati a intervalli bimestrali tramite conto telefonico e possono essere addebitati su conto corrente o su bollettino postale. L’imposta di bollo è pari a 16 euro e rateizzata in 8 fatture con un addebito di 2 euro su ciascuna fattura.

Per quanto riguarda le altre offerte della gamma Casa denominate PosteMobile Casa, Casa Facile e Casa Internet, queste sono ancora disponibili fino al 28 Novembre 2020, salvo eventuali proroghe.

PosteMobile Casa Web è compatibile con i teleallarmi che sfruttano la connessione a internet, tuttavia è comunque necessario verificare la compatibilità tra il teleallarme che si decide di utilizzare e il modem Wi-Fi fornito da PostePay.

Si ricorda che PosteMobile cambierà rete di appoggio ritornando a quella di Vodafone, tuttavia non si conosce ancora la data del passaggio. Quest’ultimo, in ogni caso, non comporterà il cambio della SIM per i già clienti dell’operatore, essendo PosteMobile un operatore virtuale di tipo Full MVNO.

Aggiornamento

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button