World

Vodafone Group: continuano le trattative per la vendita del 55% di Vodafone Egitto

Vodafone Group ha annunciato che si è conclusa l’attività di due diligence per la potenziale vendita della partecipazione in Vodafone Egitto all’operatore stc.

Sebbene il memorandum d’intesa siglato per la vendita del 55% dell’azienda sia ormai scaduto, Vodafone ha infatti informato di aver sostanzialmente concluso il processo di analisi della trattativa e di essere ancora in contatto con stc per finalizzare la transazione nel prossimo futuro.

Così, il Gruppo ha comunicato di essere in trattative per trovare un accordo adeguato che possa garantire la chiusura della transazione, a distanza di diversi mesi dalla firma del MoU.

Il memorandum era stato infatti firmato a Gennaio 2020 per la cessione del suo 55% di Vodafone Egitto a Saudi Telecom Company (stc) nella cornice della nuova strategia di mercato di Vodafone, che mira a concentrarsi solo sui mercati più rilevanti in Europa e nell’Africa sub-sahariana.

Il restante 45% circa di Vodafone Egitto è invece quasi totalmente in mano a Telecom Egypt.

Nick Read Vodafone
Nick Read, il CEO di Vodafone Group

In origine, il memorandum prevedeva la cessione della quota per un valore di oltre 2 miliardi di euro e un accordo conseguente di partner market, che consiste essenzialmente nell’utilizzo del brand Vodafone e in una serie di servizi di Roaming e di accesso per l’azienda che rileverà il 55% di Vodafone Egitto.

L’operazione era stata commentata già all’epoca della firma del MoU da Nick Read, CEO del Gruppo, che ne aveva evidenziato i vantaggi in termini di riduzione del debito netto. In origine, si era ipotizzato che l’operazione potesse concludersi già a Giugno 2020, dopo l’approvazione da parte delle Autorità competenti.

Nonostante siano scaduti i termini del memorandum, le parti restano comunque ancora in trattativa, ma non si conoscono eventuali aggiornamenti rispetto alle prime notizie ufficiali fornite a inizio anno.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button