Offerte RoamingTim

TIM in Nave: nuova tariffa dati e SMS di benvenuto quando si attiva il roaming marittimo

Di recente TIM ha deciso di abbassare il costo del traffico dati della tariffa a consumo per il roaming marittimo denominata TIM in Nave. Inoltre adesso viene inviato un SMS informativo quando si attiva il roaming in mare aperto.

Il roaming marittimo è un servizio offerto dagli operatori di telefonia che permette ai loro clienti di sfruttare i servizi di telecomunicazione anche al di fuori della copertura terrestre, ad esempio in casi di viaggi su traghetti e navi. Il cliente che lascia la costa viene dunque agganciato tramite un collegamento satellitare, che permette di continuare a utilizzare i servizi di telecomunicazione fino al rientro alla costa.

Nel caso di TIM, il roaming marittimo viene offerto di base con la tariffa a consumo denominata TIM in Nave.

Nelle scorse settimane l’operatore ha voluto ricordare, con una comunicazione apparsa sul sito ufficiale, nella sezione “News Comunicazioni Importanti”, che a partire dal 26 Aprile 2020 è entrata in vigore una nuova tariffa per la navigazione dati in mare aperto.

Da quella data, infatti, la tariffazione per il traffico dati effettuato in navigazione è passata da 0,79 centesimi di euro per ogni KB a 0,263 centesimi di euro per ogni KB consumato (IVA inclusa).

Inoltre, l’operatore adesso avvisa dell’attivazione della rete TIM in Nave sul proprio dispositivo mobile con l’invio di un SMS informativo che esplicita i costi, le modalità di utilizzo e le modalità per disabilitare il traffico TIM in Nave.

Queste novità arrivano dopo l’avvio, nel mese di Dicembre 2019, dell’istruttoria dell’Antitrust nei confronti di TIM, Vodafone e Wind Tre per possibili pratiche commerciali scorrette in merito all’attivazione non richiesta del servizio a pagamento di roaming marittimo, senza un’adeguata informativa sui prezzi.

Oltre al nuovo SMS di benvenuto, quando si passa sotto copertura marittima appare sul display del proprio cellulare la dicitura [email protected] o un codice che inizia per “901”. TIM in Nave viene disabilito quando la nave si trova in prossimità di un porto o delle coste, secondo quanto previsto dalle normative locali.

Inoltre, se il cliente TIM attiva il servizio di info cella, sul display del proprio telefonino potrà visualizzare anche il nome della nave sulla quale si sta viaggiando.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

roaming marittimo

In dettaglio, la nuova tariffa dati di TIM in Nave è valida, in promozione fino al 28 Giugno 2020, salvo proroghe, per l’utilizzo sulle navi MSC Crociere, Cruise & Maritime Voyages, Majestic International Cruise, Mano Maritime, Star Clipper, Grandi Navi Veloci (GNV), SNAV, Grimaldi Lines, Tirrenia, Moby Lines, Superfast, Finnlines, Brittany Ferries, Unity, Corsica Ferries, Corsica Linea, Ventouris Ferries, Abou Mehri, Intership, Compagnie du Ponant, European Seaways, Polferries e Oceanwide Expeditions e Vidanta.

Per il servizio dati la tariffazione viene effettuata a blocchi di 300Kbyte per i ricaricabili e 100Kbyte per gli abbonati.

TIM ricorda che per mantenere sotto controllo i costi è possibile disabilitare la funzionalità dati dallo smartphone e riattivarla quando è necessario.

Con le suddette navi ci saranno anche le seguenti altre tariffe: per il traffico telefonico, in tutti i casi tariffato a scatti anticipati di 60 secondi, le chiamate effettuate costano 2 euro al minuto con scatto alla risposta di 50 centesimi di euro, mentre le chiamate ricevute hanno uno costo di 2 euro al minuto senza scatto alla risposta.

Gli SMS inviati hanno un costo di 60 centesimi di euro ciascuno, mentre quelli ricevuti sono gratis. Per gli MMS eventuali inviati si applica il costo nazionale di base previsto dal proprio profilo tariffario, invece quelli ricevuti sono gratis.

Sempre fino al 28 Giugno 2020, salvo proroghe, TIM in Nave è in promozione con altri costi per altri operatori marittimi.

In particolare, il costo delle chiamate (sempre con scatti anticipati di 60 secondi) è di 3,02 euro al minuto senza scatto alla risposta per quelle effettuate, mentre di 1,92 euro al minuto con 16,13 centesimi di euro di scatto alla risposta per quelle ricevute. Gli SMS hanno un costo di 89,74 centesimi di euro per ogni messaggio inviato, gratis quelli ricevuti. Gli MMS hanno un costo di 2,02 euro ciascuno fino a 100 KB, se si supera questa soglia 3,02 euro ciascuno (gratis tutti quelli ricevuti).

La navigazione internet, in questo caso, ha un costo di 2,02 centesimi di euro per ogni KB consumato. Su alcune navi il servizio GPRS potrebbe non essere supportato.

Tutti i Clienti TIM sono automaticamente abilitati ad usufruire della rete TIM in Nave. In alternativa alla tariffa a consumo TIM in Nave sono disponibili anche delle offerte a pacchetto, ossia TIM in Nave Daily, TIM in Nave Cruise Pack, TIM in Nave Cruise Pack Full e TIM in Nave Monthly.

Le chiamate effettuate a bordo delle navi, verso numeri di telefono (fissi o mobili), sono tariffate indipendentemente dal profilo tariffario posseduto. Eventuali offerte dedicate al roaming internazionale che prevedono tariffe agevolate, saranno incompatibili con la tariffa di roaming marittimo TIM in Nave e non potranno quindi essere applicate.

I prezzi del roaming ricevuto non comprendono l’eventuale costo aggiuntivo applicato da un limitato numero di operatori in determinati paesi o a bordo nave.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button