Vodacom: il CEO Shamel Joosub assicura la tenuta della rete in Sudafrica dopo l’aumento dei contagi


Anche Vodacom, operatore sudafricano del Gruppo Vodafone attivo anche in altri Paesi del continente, ha predisposto alcune misure per contrastare l’epidemia globale di Coronavirus. Shameel Joosub, il CEO dell’azienda, ha infatti reso noto che l’operatore continuerà ad assicurare i suoi servizi.

Oltre ad uniformarsi a tutti i protocolli d’igiene richiesti, Vodacom sta anche agevolando il lavoro da remoto per i suoi dipendenti grazie ai suoi piani di business continuity. Per tutti i clienti, invece, l’operatore sta fornendo l’informativa tramite SMS sull’igiene e sulle misure per fronteggiare il virus, come da accordo con il Department of Health.

Di seguito la lettera di Joosub ai suoi clienti:

“Vodacom può giocare un ruolo critico supportando la società in questi tempi senza precedenti ed è pronto a fare di tutto durante l’evolversi della situazione. Tenteremo in ogni modo di mettere in campo le giuste misure per permettere a tutti i cittadini Sudafricani di restare in contatto con le loro famiglie e amici, assicurando anche la continuità del business tramite lavoro da remoto in questo periodo di sfida per la nostra Nazione. Allo stesso tempo, stiamo preparando delle misure per supportare gli studenti nei loro studi dopo la sospensione delle scuole”.

Sul fronte dell’istruzione, infatti, Vodafone ha incrementato la capacità dei server della piattaforma Vodacom e-School, gratuita per tutti i clienti Vodafone e disponibile per dispositivi mobili e desktop. Inoltre, Fondazione Vodacom si è impegnata ad acquistare e fornire sapone antibatterico alle sue 12 scuole d’eccellenza (oltre ai centri ECD e alle Youth Academies) per un periodo di sei mesi.

Vodacom Etiopia

Il CEO di Vodacom

Lo sforzo più importante sarà però quello sulla rete. L’azienda si sta assicurando di disporre di sufficienti risorse per reggere una crescente mole di traffico sulla sua rete garantendo le medesime condizioni a tutti i suoi clienti, per permettere a tutti i settore dell’economia di continuare a funzionare tramite il lavoro da remoto.

Per fare ciò, Vodacom sta lavorando a stretto contatto con i suoi partner, allo scopo di evitare problemi di fornitura sul fronte dei dispositivi hardware utilizzati per la rete.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.