Tiscali Mobile 4G: parte oggi ufficialmente con le offerte Smart 30 e 60 da 7,99 euro al mese


Dopo i test recentemente confermati sui social, Tiscali Mobile ha lanciato ufficialmente il suo 4G su rete TIM con velocità di download fino a 30 Mbps. Le offerte attualmente coinvolte sono la Smart 30 e la Smart 60.

I nuovi clienti che attivano l’offerta Tiscali Smart 30 o l’offerta Tiscali Smart 60 avranno dunque accesso sin da subito alla nuova rete 4G. A riguardo, anche il sito ufficiale si è aggiornato e adesso nelle due offerte in questione è evidenziata la navigazione in 4G.

Per quanto  riguarda, invece, i gà clienti con le offerte Tiscali Smart 30 e Smart 60, il passaggio al 4G avverrà gradualmente già ai partire dai prossimi giorni. Secondo quanto dichiarato, il passaggio verrà comunque completato entro Natale. In seguito, anche i clienti con la Tiscali Smart da 2,99 euro al mese potranno usufruire della nuova rete 4G.

   

Inoltre, come riporta Tiscali stessa nella sua nota stampa, nelle prossime settimane verranno lanciate nuove offerte in 4G con prestazioni più elevate (secondo alcuni test, si parlerebbe di 150 Mbps in download, ma occorrerà attendere delle conferme).

L’attuale velocità massima del 4G di Tiscali, pari a 30 Mbps in download, è la stessa fornita da Kena Mobile, l’operatore semivirtuale di TIM (denominata commercialmente 4G Basic).

il 4G di Tiscali sarà gratuito e i clienti non dovranno cambiare la propria SIM, in quanto non è previsto nessun passaggio a Full MVNO (Tiscali Mobile è infatti un operatore virtuale ESP).

Per conoscere in tempo reale tutte le novità, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

L’offerta Tiscali Smart, che attualmente non prevede la navigazione in 4G fino a 30 Mbps, offre 60 minuti verso tutti i numeri nazionali, 10 SMS verso tutti e 1 Giga in 3G al prezzo di 2,99 euro al mese.

Con Tiscali Smart 30 sono invece disponibili minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e rete fissa, 100 sms verso tutti i numeri nazionali e 30 Giga di traffico dati in 2G, 3G e 4G sotto rete Tim a 7,99 euro al mese. Tiscali Smart 60 offre infine minuti illimitati, 300 sms e 60 Giga di traffico internet in 2G, 3G e 4G a 11,99 euro al mese.

In caso di superamento dei Giga disponibili, il cliente Tiscali Mobile pagherà una tariffa a consumo extra soglia di 30 centesimi di euro per ogni MB consumato. La tariffazione è a singolo Kb.

Il raggiungimento dell’80% e 100% del traffico incluso nell‘offerta verrà notificato dal servizio clienti mediante SMS.

Il costo della sim Tiscali è di 10 euro. È prevista una ricarica minima obbligatoria di 10 euro per Tiscali Smart 30 e di 20 euro per Tiscali Smart 60. Il costo di attivazione dell’offerta è di 10 euro, gratuito per i nuovi clienti.

Per i nuovi clienti Tiscali il piano tariffario base è la Tiscali 16 che prevede in caso di cessione dell’offerta scelta: 16 centesimi di euro al minuto di traffico voce, senza scatto alla risposta ed effettivi secondi di conversazione; 16 centesimi di euro per ogni sms inviato. In caso di superamento dei minuti (sull’offerta Smart) e degli SMS disponibili si applicano le condizioni del piano tariffario base.

Il cliente potrà verificare in ogni momento il proprio credito residuo e i propri consumi tramite l’APP MyTiscali disponibile sugli store Apple, Google Play e Windows Phone, oppure inviando un sms con la scritta “credito” al numero gratuito 4130.

Nei paesi dell’Unione Europea, sarà possibile usare senza costi aggiuntivi tutti i minuti e gli SMS dell’offerta, mentre il plafond dati potrebbe subire un sovrapprezzo, nel rispetto delle politiche di uso corretto definito ai sensi del Regolamento Europeo 2016/2286. Sono previsti dei limiti. In caso di superamento extra soglia si applica una tariffa a consumo anche per il traffico voce e sms.

Il cliente potrà ricaricare il proprio credito presso i negozi Tiscali, gli sportelli Bancomat o servizi Home Banking del gruppo Banca Intesa San Paolo, Unicredit Banca, TSP, SSB e Seceti, online con Carta di Credito, Satispay, Sofort e PayPal dal sito web e presso le ricevitorie nazionali Sisal, Snai, Lottomatica.

Le offerte sono attivabili su sim prepagate con addebito su credito residuo. Il cliente Tiscali potrà attivare, se vuole, il servizio di Ricarica Automatica tramite carta di credito e PayPal. Questo consente di impostare una ricarica con importo a scelta su base tempo o credito residuo (esempio quando il credito si riduce a 5 euro).

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.