PosteMobile: ecco le nuove scadenze delle offerte fino a 100 Giga al mese negli Uffici Postali


PosteMobile continuerà a proporre anche a Novembre e Dicembre 2019 le sue principali offerte attivabili negli Uffici Postali. Sono state infatti prorogate, con date diverse, Creami Relax 100, Creami Extra WOW 10GB, PostePay Connect, Creami neXt e Creami Revolution.

PosteMobile Creami Relax100

Dunque, dopo averle prorogate di soli 3 giorni, le offerte Creami Relax 100, Creami Extra WOW 10GB e PostePay Connecy saranno ancora disponibili fino al 9 Novembre 2019, salvo ulteriori proroghe.

Creami Relax 100 premia il cliente PosteMobile con uno sconto progressivo sul costo mensile. In dettaglio, l’opzione tariffaria prevede credit illimitati per chiamate ed SMS verso tutti i numeri nazionali e 80 Giga di traffico dati al costo di 10 euro al mese per i primi 3 mesi (compreso l’addebito effettuato al momento dell’attivazione).

Successivamente, dal 4° al 6° rinnovo il costo mensile sarà di 9 euro, mentre dal 7° rinnovo in poi il costo definitivo sarà di 8 euro al mese. Inoltre, a partire dal 13° rinnovo, il bundle dati mensile arriverà a 100 Giga. Dunque, dopo un anno, la Creami Relax 100 sarà caratterizzata da minuti ed SMS illimitati con 100 Giga di internet 4G al costo di 8 euro al mese.

   

Si può attivare in Ufficio Postale o nei Kipoint abilitati da tutti i nuovi e i già clienti dell’operatore, anche titolari di Partita IVA, ad esclusione dei clienti PosteMobile ESP che utilizzano ancora il seriale 893910 di Vodafone Italia.

Il costo iniziale da sostenere, per i nuovi clienti, è pari a 25 euro, di cui 15 euro per la SIM e 10 euro per il primo mese anticipato. I già clienti, invece, dovranno sborsare un costo di 29 euro, di cui 10 euro per il primo mese anticipato e 19 euro come costo del cambio piano.

Extra WOW 10GB

L’offerta denominata Creami Extra WOW 10GB comprende credit illimitati per chiamate e SMS verso tutti i numeri nazionali e 10 Giga (10.240 credit) di traffico dati al costo mensile di 7 euro.

Si potrà attivare in Ufficio Postale o nei Kipoint abilitati da tutti i nuovi clienti, senza vincolo di portabilità. È prevista l’applicazione di un costo SIM pari a 15 euro, a cui aggiungere una prima ricarica minima di 10 euro per il primo mese anticipato dell’offerta.

PostePay Connect è invece l’offerta che unisce la carta Postepay Evolution e la SIM PosteMobile (con credit illimitati per chiamate e SMS insieme a 10 Giga al mese) al prezzo annuale di 70 euro.

I clienti PosteMobile con il piano PosteMobile Connect possono acquistare in qualsiasi momento l’opzione aggiuntiva Internet 5 GIGA EXTRA che consente di continuare a navigare con 5 Giga in più al costo di 1 euro. Esauriti i Giga dell’opzione extra, se non si sono acquistati ulteriori 5 Giga Extra sempre al costo di 1 euro, la navigazione internet sarà bloccata.

Il costo di una nuova SIM con PostePay Connect è pari a 15 euro, ma viene azzerato per i clienti che richiedono contestualmente la portabilità del numero da altro operatore.

PostePay Connect

Invece, saranno ancora disponibili fino al 31 Dicembre 2019, salvo eventuali cambiamenti, anche le offerte standard disponibili negli Uffici Postali denominate Creami neXt Special Edition, Creami Revolution e il piano PM Super Ricarica.

Le offerte della gamma Creami neXt Special Edition sono caratterizzate da 3 differenti combinazioni in base al ciclo di rinnovo scelto (1 mese, 3 mesi o 6 mesi), personalizzabile in qualsiasi momento contattando il Servizio Clienti al numero 160.

Nello specifico, la Creami neXt 1 Special Edition prevede 10 Giga (10.240 credit) al mese di traffico dati con credit illimitati per chiamate ed SMS al costo mensile di 10 euro; la neXt 3 Special Edition offre 30 Giga (30.720 credit) al mese di traffico dati con credit illimitati per chiamate ed SMS a 30 euro ogni 3 mesi (pari a 10 euro al mese) ed, infine, l’offerta neXt 6 Special Edition prevede 50 Giga (51.200 credit) al mese di traffico dati e credit illimitati per chiamate ed SMS a 50 euro ogni 6 mesi (pari a circa 8,30 euro al mese).

Creami neXt

Il costo del piano scelto viene addebitato sul credito residuo della SIM al momento dell’attivazione e poi ogni mese per il piano Creami neXt Special Edition 1, ogni 3 mesi per il piano Creami neXt Special Edition 3 e ogni 6 mesi per il piano Creami neXt Special Edition 6, sempre lo stesso giorno.

Tutte le combinazioni dell’offerta sono disponibili sia per i nuovi che per i già clienti PosteMobile. E’ previsto un costo di attivazione SIM per i nuovi clienti pari a 15 euro, mentre il cambio piano è gratuito per Creami neXt 6 ed è pari a 19 euro per i piani Creami neXt 1 e 3.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Revolution

Creami Revolution prevede 1000 credit per chiamate, SMS e traffico dati insieme a 7 Giga (7.168 credit) dedicati esclusivamente alla navigazione internet a partire da 8 euro al mese in base al ciclo di rinnovo scelto, personalizzabile in qualsiasi momento contattando il Servizio Clienti al 160.

Nello specifico, Creami Revolution 1 prevede 1 rinnovo anticipato al mese di 12 euro, Creami Revolution 3 prevede rinnovi anticipati ogni 3 mesi al costo di 30 euro (pari a 10 euro al mese) ed, infine, Creami Revolution 6 prevede rinnovi anticipati ogni 6 mesi al costo di 48 euro (pari a 8 euro al mese).

Il costo del piano scelto viene addebitato sul credito residuo della SIM al momento dell’attivazione e poi ogni mese per Creami Revolution 1, ogni 3 mesi per Creami Revolution 3 e ogni 6 mesi per Creami Revolution 6.

Per i già clienti è possibile effettuare il cambio piano al costo di 19 euro, mentre per i nuovi clienti è previsto un costo di attivazione SIM pari a 15 euro negli Uffici postali. La nuova SIM, acquistata tramite operatore telefonico, ha un costo di 15 euro con 15 euro di traffico telefonico incluso, spedizione gratuita e pagamento in contanti alla consegna.

Infine, il piano tariffario PM Super Ricarica è disponibile per tutti i clienti privati o Partita IVA e prevede chiamate tariffate a 18 centesimi di euro al minuto senza scatto alla risposta e con tariffazione a scatti anticipati di 60 secondi; SMS verso tutti a 18 centesimi di euro ciascuno e 1 Giga (1.024 credit) di traffico dati a 2 euro al mese. Negli Uffici Postali è previsto un costo di attivazione per le nuove SIM ricaricabili pari a 15 euro.

Il suddetto piano include anche il meccanismo di Raddoppio delle Ricariche che, solo per i clienti che richiedono contestualmente la portabilità del numero telefonico da altro operatore, prevede l’erogazione di un bonus pari all’importo ricaricato sulla SIM, da qualsiasi canale, fino a 50 euro nel mese.

Si ricorda inoltre che i piani tariffari PosteMobile Tua 300, PosteMobile Tua 600, PosteMobile No Stop, Creami Giga 1, Creami Giga 3, Creami Giga 5 e i piani tariffari a consumo Unica New, 6xTutti continuano fino a nuova comunicazione.

WeBack

Come già raccontato, nei giorni scorsi sono state prorogate fino al 6 Novembre 2019, salvo cambiamenti, anche le offerte richiedibili soltanto tramite il sito ufficiale di PosteMobile, ossia Creami Style, Creami WeBack e anche Creami Extra WOW 50GB per clienti Partita IVA.

L’offerta Creami WeBack prevede credit illimitati per chiamate ed SMS insieme a 50 Giga di traffico dati al costo di 9,99 euro al mese con uno sconto di 1 euro ogni 10 Giga di traffico dati non utilizzato.

In particolare, se il cliente non utilizzerà internet nel corso del mese, riceverà un bonus di ricarica di 5 euro; se utilizzerà fino a 10 Giga riceverà un bonus di 4 euro; da 10 Giga a 20 Giga riceverà un bonus di 3 euro; da 20 Giga a 30 Giga riceverà un bonus di ricarica di 2 euro, mentre se utilizzerà da 30 Giga a 40 Giga nel corso del mese, riceverà un bonus di ricarica di 1 euro.

Dunque, ad esempio, se sui 50 Giga disponibili mensilmente il cliente utilizza solo 9 Giga, alla fine del mese si riceveranno 4 euro di ricarica telefonica oppure, se ne utilizzano 15 Giga, la ricarica ammonterà a 3 euro. L’erogazione del bonus di ricarica avviene nella data prevista per il rinnovo del piano, prima dell’addebito del canone mensile.

Il cliente può utilizzare il bonus per il rinnovo del piano oppure come traffico nazionale e in roaming UE entro 60 giorni. Non può essere utilizzato, invece, per traffico internazionale, in roaming fuori dall’Unione Europea e verso numerazioni non geografiche.

Style

Creami Style comprende invece 500 credit per chiamate ed SMS e 5 Giga di traffico dati al prezzo di 5 euro al mese. Se si esauriscono i Giga inclusi nel proprio piano, è possibile attivare l’opzione 5 Giga Extra al prezzo di 1 euro in più al mese, acquistabile per due volte in un mese dall’area personale, dall’app PosteMobile o tramite il Servizio Fai da Te e l’Assistenza Clienti al numero 160. Esauriti i Giga dell’opzione extra, la navigazione internet sarà bloccata.

Sia Creami WeBack che Creami Style sono disponibili solo per i nuovi clienti, con o senza richiesta di portabilità, mentre non possono essere attivate dai già clienti.

Per entrambe le offerte la SIM PosteMobile ha un costo di 20 euro con 10 euro di traffico incluso e la spedizione è gratuita se acquistate direttamente online. La SIM acquistata tramite operatore telefonico ha, invece, un costo di 15 euro con 15 euro di traffico telefonico incluso, la spedizione gratuita e pagamento in contanti alla consegna.

Come anticipato, i clienti Partita IVA, che richiedono online una nuova SIM ricaricabile, senza vincolo di portabilità, possono attivare l’offerta Creami Extra WOW 50GB Exclusive Business Edition con credit illimitati per chiamate e SMS insieme a 50 Giga (51.200 credit) di traffico dati per navigare in Internet al costo di 8,99 euro al mese. La SIM, in questo caso, ha un costo di 20 euro con 10 euro di traffico incluso e spedizione gratuita.

Poste logo

PosteMobile è un operatore virtuale controllato da PostePay, società di Poste Italiane, e sfrutta la rete Wind con velocità massima di connessione in 4G di 150 Mbps e in 3G fino a 42 Mbps.

Le offerte PosteMobile sono valide per il traffico nazionale, senza scatto alla risposta, con tariffazione al secondo per le chiamate effettuate e sui KB realmente consumati per la connessione internet. Inclusi i servizi Ti cerco Richiama ora, avviso di chiamata, hotspot e controllo del credito residuo al numero 401212.

Nelle offerte della gamma Creami, viene utilizzato il meccanismo dei credit. Ciascun credit viene scalato al raggiungimento di 1 minuto di traffico voce o di 1MB di navigazione, oppure all’invio di 1 SMS. Bisogna specificare, però, che alcune offerte prevedono l’utilizzo esclusivo di un bundle di credit solo per la navigazione internet oppure solo per le chiamate e gli SMS.

I piani Creami Relax 100, WeBack, neXt, PostePay Connect, Extra WOW 10GB e 50 GB prevedono credit illimitati per il traffico voce e per gli SMS, non utilizzabili per i servizi a sovrapprezzo e per i servizi di gestione chiamate.

credit dedicati al traffico Internet verranno scalati al raggiungimento di 1MB di navigazione e quelli non utilizzati nel periodo di riferimento andranno persi, non essendo cumulabili con quelli del mese successivo.

In caso di credito insufficiente, il piano non verrà rinnovato con conseguente applicazione della tariffa a consumo di 18 centesimi di euro al minuto per le chiamate, 12 centesimi di euro per ogni SMS e della tariffa base giornaliera di 3,5 euro al giorno per 400 Mega di traffico internet su smartphone e tablet. Discorso a parte per Creami Style o PostePay Connect.

Nei Paesi dell’Unione Europea è possibile utilizzare in Roaming, nel rispetto delle politiche di uso corretto definite ai sensi del Regolamento Europeo N. 2016/2286, la propria offerta nazionale con un limite mensile di traffico dati utilizzabile.

In particolare, il tetto massimo è di 2,55 GB per Creami Extra WOW 10GB; di 4,7 GB per Creami Revolution 1; di 3,64 GB per Creami Revolution 3 e Creami WeBack; di 2,91 GB per Creami Revolution 6; di 3,03 GB per Creami neXt 6 Special Edition, di 3,64 GB per le altre due combinazioni della Creami neXt; di 0,73 GB per PM Super Ricarica; di 3,27GB per Creami Extra WOW 50GB; di 3,64GB per i primi 3 rinnovi della Creami Relax 100; di 3,28 GB per i successivi 3 rinnovi e di 2,91 GB a partire dal 7° rinnovo. Oltre tale limite è possibile navigare in UE al costo di 0,54 centesimi di euro a MB in base ai KB effettivamente consumati.

Oltre questo limite è possibile navigare in UE al costo di 0,54 centesimi di euro ogni MB in base ai KB effettivamente consumati fino all’esaurimento di tutti Giga previsti dalla propria offerta nazionale. In caso di superamento dei Giga disponibili in base al piano nazionale sottoscritto, si applicherà la tariffa extrasoglia nazionale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.