Tre: nuove rimodulazioni ad Agosto e Settembre 2019 per alcune offerte di rete mobile


Non si arrestano le modifiche contrattuali degli operatori per questa estate: sono infatti in arrivo nuove rimodulazioni per alcuni clienti Tre, che saranno informati a partire dalla giornata di oggi, tramite SMS, della modifica di alcune offerte della gamma All-In ad Agosto e Settembre 2019.

A partire da oggi, 18 Luglio 2019, infatti, Tre avvia una campagna SMS per informare alcuni clienti di due modifiche contrattuali a partire dal rinnovo successivo al 20 Agosto 2019 o al 1° Settembre 2019, che prevedono un aumento del costo mensile di alcune offerte. Nell’SMS saranno indicati tutti i dettagli sull’offerta colpita.

Per quanto concerne la modifica delle condizioni contrattuali a partire dal 20 Agosto 2019, alcuni clienti vedranno la loro offerta All-In 400 e All-In 400 Casa 3 passare al costo di 9,99 euro, e verrà loro proposto di attivare gratuitamente 50GB al mese per un anno. Per accettare la promozione, il cliente dovrà inviare un SMS al numero 40100 con scritto GIGASI entro il 30 Settembre 2019 e l’opzione si disattiverà in automatico al termine dei 12 mesi.

Per le modifiche contrattuali del 1° Settembre 2019, invece, altre offerte verranno rimodulate con degli aumenti di 1,49 euro, 1,99 euro o 2 euro. Anche in questo caso verrà proposto di attivare gratuitamente e senza costi aggiuntivi l’opzione di caring che offre 50 Giga al mese in più per un anno, inviando un SMS al numero 40100 con scritto GIGASI entro il 30 Settembre 2019.

   

Le offerte soggette alla modifica contrattuale di Settembre 2019 sono le All-In Start, All-In Prime Summer Per Te, All-In Smart Raddoppia, All-In- Prime per Te, All-In Prime, All-In Smart 5, All-In Master 15 e All-In Master.

Tre rimodulazioni All-In

I clienti che riceveranno l’SMS che avvisa della rimodulazione potranno esercitare, come sempre, il loro diritto di recesso previsto dall’articolo 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni Elettroniche.

Chi non dovesse accettare le modifiche contrattuali potrà dunque recedere dai servizi di Tre o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dell’SMS, inviando una comunicazione, con causale di recesso “modifica delle condizioni contrattuali”, attraverso diversi canali.

In primo luogo, sarà possibile inviare una raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 00173 Roma Cinecittà, oppure una PEC all’indirizzo servizioclienti133@pec.windtre.it. In alternativa, il cliente potrà recarsi presso un punto vendita Tre, chiamare il 1 33 o inviare una richiesta dall’Area Clienti o dall’App My3, nella sezione Contattaci.

Si ricorda che, qualora il cliente avesse associato alla linea anche un prodotto con acquisto rateizzato, nella comunicazione dovrà essere espressa la volontà di continuare a pagare le rate residue o mantenere attiva la rateizzazione.

Secondo alcune indiscrezioni, anche alcuni clienti Wind subiranno dei nuovi aumenti ad Agosto 2019.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.