Rimodulazione Tre: dal 16 Giugno 2019 aumenti fino a 3 euro su alcune offerte in cambio di 50 Giga


Anche Tre, dopo Wind, sta cominciando a comunicare ai suoi clienti l’arrivo di una nuova rimodulazione con conseguente aumento del prezzo mensile di alcune offerte a partire da Giugno 2019. In compenso, i clienti impattati avranno la possibilità di ottenere 50 Giga in più ogni mese gratuitamente.

Da ieri, 15 Maggio 2019, sono pervenute alla redazione di MondoMobileWeb le prime segnalazioni relative ad SMS informativi di Tre che annunciano una modifica unilaterale di contratto a partire dal primo rinnovo successivo il 16 Giugno 2019, stessa data prevista dalle rimodulazioni del brand Wind.

Secondo le prime segnalazioni, fra le offerte coinvolte ci sarebbero alcune Play 30 Unlimited, Play 30 Plus e All-In Teen Limited Edition, che dal 16 Giugno 2019 avranno un nuovo costo mensile maggiore rispetto a quello attuale. Non è escluso che, oltre a queste tre offerte, siano coinvolte anche altre promozioni di Tre.

In particolare, la Play 30 Unlimited impattata avrà un nuovo costo di 9,99 euro, mentre finora aveva un costo di 6,99 euro al mese, dunque l’aumento sarà di ben 3 euro al mese.

Uno degli SMS inviati ai clienti Play 30 Unlimited rimodulati. Si ringrazia Simone per la foto.

   

Ecco dunque l’esempio del testo dell’SMS inviato ai clienti impattati da questa rimodulazione:

Modifica contratto: dal rinnovo dopo il 16 Giugno 2019, la tua offerta passa a X,XX euro al mese. Se lo desideri, potrai arricchire senza costi aggiuntivi la tua offerta. Invia un SMS al 40100 entro il 31 Luglio 2019 con scritto OKGIGA per aggiungere gratis 50 GB/mese. Recesso senza costi da web, Racc .A/R, PEC, 133, negozi o cambio operatore fino al giorno prima della variazione. Dettagli su Tre.it/info

Come indicato nel messaggio, i clienti coinvolti da questo aumento, potranno inviare un SMS al numero 40100 scrivendo OKGIGA entro il 31 Luglio 2019, e in questo modo avranno la possibilità di ottenere 50 Giga in più al mese. Grazie a questa azione di caring, i clienti Play 30 Unlimited e Play 30 Plus avranno fino a 80 Giga mensili.

Come di solitamente accade in questi casi, il cliente potrà comunque avvalersi del diritto di recesso, come previsto dall’articolo 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni Elettroniche.

Dunque, se il cliente non dovesse accettare questa modifica, potrà esercitare il diritto di recesso o passare ad altro operatore senza penali o costi di disattivazione fino al giorno prima della variazione.

Per procedere con il recesso il cliente avrà diversi mezzi: sarà possibile inviare una comunicazione con causale “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 – 00173 Roma Cinecittà, tramite PEC, tramite l’Area Clienti 3, chiamando il 133 oppure presso un punto vendita Tre.

Si ricorda sempre che, qualora alla linea fosse associato un contratto per un acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza, come un telefono o un tablet, occorrerà scegliere se pagare le rate residue in un’unica soluzione oppure continuare la rateizzazione, comunicandolo durante il recesso.

E’ importante anche precisare che molte offerte della gamma Play di 3 in alcuni casi prevedono lo stesso nome, ma possono prevedere contenuti e costi diversi. Il cliente 3 può verificare se è coinvolto visitando una pagina dedicata del sito ufficiale dell’operatore (tre.it/info) dalla propria sim 3.

Aggiornamento. Si ringraziano Simone e Renato per le segnalazioni. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale. Sono solo esclusivamente indiscrezioni raccolte da alcune testimonianze, che possono essere modificate se ci saranno variazioni da comunicare.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.