Rimodulazione 3: dal 1° Giugno 2019 alcune Super Internet aumentano di 2 euro al mese


A partire dal 1° Giugno 2019 il brand Tre dell’operatore congiunto Wind Tre rimodulerà il costo di alcune offerte dati Super Internet 5GB, Super Internet Summer, Super Internet 10GB e Super Internet 20GB con un aumento pari a 2 euro al mese a fronte della possibilità di ottenere 30 Giga al mese in più.

Lo ha reso noto l’operatore nella sezione Tre Informa del suo sito ufficiale. Le modifiche delle condizioni contrattuali sono state giustificate dalla “sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a Tre di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato”.

Tutti i clienti 3 interessati dalla rimodulazione delle offerte Tre Super Internet su SIM dati saranno avvertiti tramite un’apposita comunicazione via SMS. L’operatore rende noto che, a richiesta, a partire dal 15 Maggio 2019 e fino al 16 Giugno 2019, sarà possibile aderire all’opzione che offre 30 Giga al mese in più a fronte della rimodulazione negativa.

Il cliente 3 coinvolto che non volesse richiedere il recesso potrà dunque collegarsi al portale mobile App&Store con la propria SIM per ottenere i 30 Giga di traffico dati aggiuntivi come azione di caring da parte dell’operatore.

   

Il cliente, per questa rimodulazione, potrà chiaramente avvalersi del diritto di recesso, come previsto dall’articolo 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni Elettroniche.

Dunque, se il cliente non dovesse accettare tali modifiche, potrà esercitare il diritto di recesso o passare ad altro operatore senza penali o costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dell’SMS informativo di cui sopra.

 

L’articolo in questione, approvato con il decreto legislativo numero 259 del 2003, consente agli operatori di telefonia mobile di procedere ad una modifica unilaterale delle condizioni tariffarie, comunicando però le modifiche con un congruo preavviso ai suoi clienti, il quale non può assolutamente essere inferiore al mese.

Per procedere con il recesso il cliente avrà diversi mezzi: sarà possibile inviare una comunicazione con causale “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso raccomandata A/R all’indirizzo Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 – 00173 Roma Cinecittà, tramite PEC, tramite l’Area Clienti 3, chiamando il 133 oppure presso un punto vendita Tre.

Si ricorda sempre che, qualora alla linea fosse associato un contratto per un acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza, come un telefono o un tablet, occorrerà scegliere se pagare le rate residue in un’unica soluzione oppure continuare la rateizzazione, comunicandolo durante il recesso.

La nuova rimodulazione di Tre conferma dunque la sensazione di MondoMobileWeb del 30 Marzo 2019, che in occasione delle rimodulazioni per Wind Noi Unlimited+ aveva anticipato la possibilità di vedere nuove modifiche contrattuali da parte di entrambi i brand.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.