ho. Mobile: l’app si aggiorna permettendo di controllare il blocco della spesa dati all’estero


L’operatore virtuale ho. Mobile, negli ultimi giorni, ha aggiornato la sua applicazione, e grazie a quest’ultima versione sarà possibile gestire direttamente dal proprio smartphone il blocco della spesa per la navigazione internet a consumo all’estero. L’aggiornamento è al momento disponibile solo su Android, ma sarà presto disponibile anche su iOS.

L’applicazione per dispositivi mobili è disponibile per il download gratuito sul Google Play Store, per i possessori di device Android con versione 4.4 o successive, e da Apple App Store, per coloro che hanno un iPhone, iPad e iPod touch con iOS in versione 9.0 o successiva.

Al momento, la nuova versione 1.0.15 dell’applicazione è stata rilasciata solo sul Google Play Store, ma nelle prossime ore dovrebbe essere resa disponibile anche per i dispositivi iOS tramite App Store.

Ecco il testo, presente al momento solo sulla pagina del Google Play Store, con i dettagli delle novità inserite nell’ultimo aggiornamento:

   

Con la nuova versione dell’app sarà possibile gestire il blocco della spesa per la navigazione all’estero nella nuova area Blocco chiamate e dati.
La SIM ha il blocco attivo e raggiunta la soglia di spesa di €60 per la navigazione a consumo quando ti trovi all’estero, la connessione internet viene automaticamente bloccata.
Ora potrai gestire il blocco in autonomia dall’app.

Dunque, per la gestione del blocco della spesa per la navigazione internet quando ci si trova all’estero, è stata introdotta una nuova area all’interno dell’app denominata “Blocco chiamate e dati”.

In questo modo, i clienti ho. Mobile potranno gestire autonomamente questa funzione, che di default blocca automaticamente la connessione in caso di raggiungimento della soglia di 60 euro per la spesa della connessione dati a consumo in territorio estero. Dunque, la nuova funzione permetterà di disattivare il blocco, ed eventualmente riattivarlo, direttamente in app.

Come raccontato da MondoMobileWeb, l’ultimo aggiornamento dell’app (1.0.13) aveva introdotto la possibilità di consultare lo stato della portabilità del proprio numero in ho. Mobile, che in precedenza si poteva solo richiedere ma non controllarne lo stato.

Grazie all’app ho., l’utente ha la possibilità di attivare la SIM con una videochiamata ed il supporto di un operatore, rinnovare l’offerta, cambiare piano, controllare il credito residuo oltre a minuti, SMS e Giga ancora a disposizione.

In caso di esaurimento del bundle previsto, il cliente dell’operatore virtuale, tramite l’app, può far ripartire la propria offerta in qualsiasi momento anticipandone il rinnovo, così da poter usufruire di minuti, SMS e Giga previsti dalla propria opzione tariffaria.

Inoltre, l’applicazione permette di ricaricare il credito sulla propria SIM tramite pagamento con carta di credito, Paypal o PostePay. In più, grazie al servizio Ricarica veloce, l’applicazione memorizza il numero di cellulare ricaricato e le credenziali della modalità di pagamento adoperata per accelerare il processo di ricarica.

Si ricorda che ho. Mobile è un operatore virtuale, lanciato il 22 Giugno 2018 e gestito dalla società VEI, azienda di telecomunicazioni controllata al 100% da Vodafone.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.