App e Prog

Instagram annuncia tre nuove funzionalità per aumentare la sicurezza dei propri utenti

Martedì 28 Agosto, Instagram ha annunciato il rilascio del nuovo aggiornamento, focalizzato sopratutto sull’introduzione di tre nuovi strumenti utili ad incrementare la sicurezza del noto social network di fotografie.

Delle tre nuove funzionalità previste, la prima aiuterà gli utenti a verificare e valutare l’autenticità degli account con ampi seguiti su Instagram, la seconda in arrivo, riguarda invece la possibilità di verificare il proprio account attraverso la famosa e tanto ambita “spunta blu” finora limitata ai soli vip e l’ultima novità, consiste invece in un miglioramento dell’autenticazione a due fattori che presto sarà eseguibile mediante app di terze parti.

Informazioni su questo account” è la voce che sarà disponibile nelle prossime settimane su ogni profilo e che consentirà, agli utilizzatori del social, la visualizzazione di ulteriori informazioni sugli account molto seguiti su Instagram.

Basterà visitare il profilo sul quale si desiderano avere ulteriori dettagli, cliccare sui tre puntini e sulla voce “Informazioni su questo accountper vedere la data in cui è stato creato l’account, il paese in cui si trova l’utente, eventuali modifiche del nome utente effettuate nell’ultimo anno e i follower condivisi con il profilo in questione.

Questa innovativa funzionalità sarà disponibile da Settembre 2018, inizialmente per i soli account che raggiungono un vasto pubblico, che potranno cosi rivedere le informazioni sui propri account, prima che queste siano poi disponibili al pubblico. Successivamente lo strumento “Informazioni su questo accountsarà anche disponibile per tutta la comunità.

In aggiunta allo strumento descritto precedentemente, arriva la possibilità di verificare il proprio account al fine di usufruire del tanto agognato badge blu, accanto al nome del proprio profilo.

Il team che gestisce Instagram fa sapere infatti, che è già abilitato, per gli account che raggiungono un vasto pubblico e soddisfano i criteri previsti dal social, un nuovo modo per richiedere la verifica attraverso un modulo all’interno dell’app stessa.

Per avere accesso al modulo di richiesta di verifica, l’utente deve andare nel menù “impostazioni” e cliccare alla voce “Richiedi verifica“. A questo punto dovrà fornire il proprio nome completo, il nome utente dell’account e una copia del documento di identità ufficiale munito di foto, fotografia e data di nascita (patente di guida, passaporto o documento di identità nazionale) o in alternativa, documenti aziendali ufficiali come la dichiarazione dei redditi, una bolletta recente e l’atto costitutivo. Queste informazioni non saranno condivise pubblicamente.

Si specifica inoltre che l’invio di una richiesta di verifica è gratuito e non garantisce la verifica del proprio account. A richiesta esaminata infatti, l’utente riceverà una notifica di conferma o rifiuto di quest’ultima.

Infine l’ultima novità che sarà presto disponibile per tutta la comunità sul social, è il supporto per le app di autenticazione di terze parti che metterà l’utente nelle condizioni di utilizzare app di autenticazione di terze parti per accedere al proprio account Instagram.

Per sfruttare questa funzionalità sarà ancora necessario andare nel menù “Impostazioni” e scegliere “Autenticazione a due fattori“, da qui l’utente dovrà selezionare l’app di autenticazione come forma preferita di autenticazione.

Qualora si disponga già di un’applicazione di autenticazione installata, Instagram la scoverà in automatico e invierà all’utente un codice di accesso, basterà a questo punto andare sull’app per recuperare il codice da inserire su Instagram per abilitare automaticamente l’autenticazione a due fattori.

In caso contrario, l’utente verrà indirizzato  all’App Store o Google Play Store per scaricare l’app di autenticazione preferita.

Si ricorda infine che l’app Instagram è disponibile gratuitamente per i device IOS su App Store e per Android, sullo store Google Play.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button