L’App di notizie SQUID supera un milione di downloads e aggiunge nuove funzionalità


SQUID, l’App di notizie per i più giovani, ha superato un milione di downloads su smartphone, implementando anche nuove funzionalità per la personalizzazione e l’user experience degli utenti.

È quanto annunciato da Njuice AB, società svedese proprietaria di SQUID, che ha aggiunto la possibilità di modificare l’ordine delle categorie, oltre 100 al momento, e bloccare le fonti indesiderate, così da trovare con maggior facilità gli articoli più interessanti.

SQUID lascia infatti all’utente massima libertà nella creazione del proprio newsfeed personalizzato, vale a dire del flusso di notizie organizzate per argomento, così da garantire un’intelligente segmentazione delle news del giorno, a seconda del profilo del singolo lettore.

SQUID Notizie

Un esempio delle notizie proposte da SQUID, basate sulle proprie categorie preferite e sulle Top News del giorno.

   

Le notizie possono essere condivise sui social networks o inoltrate ai propri amici, e sono disponibili numerosi strumenti per ottimizzare la letteratura e l’interazione da dispositivo mobile. Tra questi, spicca il divertente tool di sottolineatura, che permette di evidenziare attraverso il proprio touchscreen le parti del testo più interessanti, sfruttando anche colorazioni differenti, per condividerle all’occorrenza con i propri contatti.

Inoltre, l’App dispone di widgets per un più facile accesso alle proprie notizie dalla home del proprio dispositivo.

SQUID è disponibile in 10 Paesi, con notizie in lingua locale e contenuti totalmente gratuiti, prevalentemente rivolti ai cosiddetti millennials europei e non solo. Ad oggi, l’App è disponibile in Italia, Polonia, Spagna, Francia, Olanda, Russia, Germania, Austria, Regno Unito e Australia, e presenta, per gli utenti interessati, anche una versione internazionale e una in catalano.

Al suo arrivo in Italia ha fatto seguito un premio di CONFINDUSTRIA in occasione della competizione GI Startup Italiane.

L’applicazione è gratuitamente scaricabile dal proprio dispositivo iOS o Android.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.