Wind Tre riceve il premio “HR Innovation Practice”, per aver avviato il miglior processo performance management


La manifestazione degli “HR Innovation Award”, che si è conclusa da poco nel 2018, ha premiato l’azienda Wind Tre, in quanto reputata una realtà italiana innovativa nel contesto del processo HR di Performance Management.

Wind Tre ha, infatti, inaugurato un nuovo processo HR che non mira solo a valutare dei risultati, bensì si focalizza sullo sviluppo delle persone, che dà un valore aggiunto all’azienda.

   

L’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano ha creato, nel 2011, allo scopo di porre in essere occasioni di conoscenza e di condivisione dei progetti più innovativi, gli “HR Innovation Award”. In particolare tale manifestazione mira a produrre una catena virtuosa di promozione di approcci e di metodologie, per favorire la trasformazione tecnologica e per premiare le aziende più innovative. L’edizione di quest’anno ha premiato Wind Tre in quanto ritenuta teatro del migliore processo di performance management.

L’azienda Wind Tre, guidata da Jeffrey Hedberg, ha ricevuto il premio “HR Innovation Practice” durante il Convegno “People 4.0: anticipare il futuro per non rincorrerlo”, nella fattispecie per il progetto “New Performance Development”. Sono stati Rossella Gangi, Direttrice Human Resources, e Sergio Gonella, Direttore Culture and People Development & Recruting, ha ritirare il riconoscimento dell’ “HR Innovation Award”. Sergio Gonella è anche intervenuto, in qualità di relatore, alla manifestazione.

Jeffrey Hedberg, CEO Wind Tre

La Direttrice Human Resouces, Rossella Gangi ha anche lei presieduto durante il convegno e ha asserito che:

Questo prestigioso riconoscimento conferma l’impegno di Wind Tre nell’utilizzo delle tecnologie digitali per migliorare i processi di gestione delle risorse umane. Il nostro innovativo modello di Performance Development ha permesso di incrementare l’integrazione e l’engagement delle persone, di mettere in luce il lavoro svolto e di intervenire, quando necessario, con azioni mirate al miglioramento. L’obiettivo è quello di creare una cultura aziendale orientata alla performance, ma anche alla valorizzazione del merito delle persone.

Dalle parole di Rossella Gangi è evidente il dato umano e innovativo che caratterizza l’azienda, che ha oggi costruito un proprio modello di leadership e ha proposto la nuova piattaforma digitale “ConversatiOn”. Codesta piattaforma permette di potenziare i risultati individuali, di promuovere il dialogo e di elaborare piani di sviluppo personalizzati.

Wind Tre ha, altresì, implementato un nuovo servizio, ovvero il “My Wall”, uno spazio di condivisione social, ideato per creare una nuova sinergia tra colleghi, favorendo lo scambio di idee nell’ambito dei progetti  inter-funzionali.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.