Rimodulazione Tim: dal 17 Giugno 2018 il servizio “Lo Sai e Chiama Ora di Tim” diventa a 1,59 euro al mese


A partire dal 17 Giugno 2018, tutti i clienti TIM ricaricabili che hanno attivato il servizio di reperibilità LoSai e ChiamaOra di TIM, subiranno una nuova rimodulazione. La cadenza dei rinnovi non sarà più ogni 2 mesi anticipati, ma sarà con cadenza mensile. Il nuovo costo di rinnovo sarà 1,59 euro ogni mese anzichè 1,90 euro ogni 2 mesi. Il costo del servizio LoSai e ChiamaOra di TIM dedicato ai clienti con abbonamento, già addebitato con cadenza mensile, non subirà alcuna modifica.

LoSai e ChiamaOra di Tim è il servizio SMS di reperibilità con cui il cliente sa sempre chi l’ha cercato e quando i propri amici sono contattabili.

I clienti TIM interessati da tale novità saranno informati con una campagna comunicazionale mirata tramite SMS personalizzati effettuati dal 11 al 15 Maggio 2018. Ecco un sms informativo: “Modifica condizioni contrattuali: gentile Cliente, dal 17/06/2018 il servizio LoSai e ChiamaOra di TIM con cui sai sempre chi ti ha cercato e quando i tuoi amici sono contattabili, si rinnoverà al costo di 1,59 euro ogni mese anzichè 1,90 euro ogni 2 mesi. Entro il 16/6/2018“.

Si ringrazia Marco per la foto

   

I clienti coinvolti TIM possono essere informati anche chiamando il numero gratuito 40920, visitando la sezione Assistenza Mobile del sito ufficiale dell’operatore o chiamando il Servizio Clienti 119 in cui gli addetti alla risposta sono a disposizione per fornire tutte le informazioni di dettaglio personalizzate.

Qualora il cliente coinvolto non intendesse accettare le variazioni, ai sensi dell’articolo 70, comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, entro il 16 Giugno 2018 si ha diritto di disattivare il servizio LoSai e Chiama Ora di TIM senza penali nè costi di disattivazione. Per esercitare il diritto di recesso è possibile semplicemente anche disattivare il servizio LoSai e ChiamaOra di TIM chiamando il numero gratuito 40920 o dall’area fai da te del sito ufficiale dell’operatore.

Si ringraziano Alessandro, Davide e Marco per le prime segnalazioni.






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus