Black Friday Enel Energia: sconto del 20% sulla quota energia della tariffa “Energia Pura Casa”


In occasione del Black Friday Enel Energia, il fornitore di energia elettrica e gas sul mercato libero, ha deciso di lanciare sul suo sito ufficiale la tariffa Black Friday Luce con 20% di sconto della componente energia rispetto al prezzo della tariffa standard Energia Pura Casa (attualmente a 7,2 eurocent/kwh).

L’offerta è riservata, per i nuovi clienti uso domestico, fino a Venerdì 24 Novembre 2017 se provengono da un altro fornitore e sarà valida per i primi 12 mesi dall’attivazione.

Il prezzo della componente energia di Black Friday Luce di Enel Energia è di 5,76 eurocent/kwh, rappresenta circa il 37% della spesa complessiva per l’elettricità (IVA e imposte escluse) per una famiglia con 3 kW di potenza impegnata e 2700 kWh di consumo annuo.

Questo prezzo non comprende gli oneri di dispacciamento, trasporto e commercializzazione (inclusa la componente A3, a copertura dei costi per l’incentivazione della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e assimilate) che Enel Energia applica nella misura definita dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI).

   

Nella fattura di energia elettrica sarà necessario aggiungere il costo fisso della vendita, la perdita di rete, la spesa trasporto e gestione del contatore, la spesa degli oneri di sistema, Imposte e IVA.

L’attivazione è gratuita, non sono necessari interventi sugli impianti o sul contatore. Il passaggio sarà effettivo in circa 2 o 3 mesi, tempo necessario per i controlli previsti dalla normativa vigente. La data di passaggio (switch date) sarà il primo giorno solare successivo al via libera da parte del distributore della propria zona.

Se il nuovo cliente Enel Energia sceglie il pagamento con bollettino postale in fase di adesione, sarà necessario pagare il deposito cauzionale. Quest’ultimo è calcolato in base alla potenza del proprio contatore (come ad esempio 15,48 euro per 3 kw e 23,22 euro per 4,5 kw). Il deposito viene rimborsato in caso di attivazione della domiciliazione SEPA SDD o in caso di recesso o rincontrattualizzazione, addizionato del tasso di interesse legale.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del fornitore.






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus