ServiziSpusu

Non consumi tutti i Giga? Con Spusu è prevista la Riserva Dati: ecco come funziona

Da sempre l’operatore virtuale Spusu propone il meccanismo Riserva Dati, con cui si possono accumulare Giga, minuti ed SMS inutilizzati. Si riepiloga il funzionamento con le nuove offerte Spusu 150 e 200.

La Riserva Dati Spusu, presentata lo scorso 15 Giugno 2020, consiste in un bundle di Giga aggiuntivo rispetto a quello base della propria offerta, che si utilizza solo quando si terminano i Giga durante il mese di riferimento.

Nello specifico, questo meccanismo gratuito che serve a “riempire” la Riserva, prevede che tutti i Giga inutilizzati durante il mese vengano accumulati all’interno della Riserva Dati, mentre ogni minuto o SMS non utilizzato viene trasformato in 1 MB di traffico dati, che si andranno ad aggiungere sempre alla riserva.

Cosi facendo è possibile accumulare traffico dati per la Riserva Spusu, che potrà essere sfruttato nel mese successivo quando si terminano i Giga.

La quantità di Giga accumulata con il meccanismo di Riserva Dati non ha scadenza, e dunque rimarrà sempre disponibile quando se ne ha bisogno e si continuerà ad accumulare traffico dati aggiuntivo ogni mese fino a raggiungere il tetto di riserva previsto dalla propria offerta.

Il massimo di Riserva Dati Spusu che si può accumulare è sempre pari al doppio del bundle di traffico dati previsto dalla propria offerta. Dunque, se un’offerta prevede ad esempio 15 Giga al mese, il massimo di Riserva Dati che si potrà avere ammonterà a 30 Giga.

I Giga accumulati nella Riserva Dati Spusu potranno essere utilizzati soltanto in Italia, mentre quando ci si trova in roaming nei Paesi dell’Unione Europea sarà possibile sfruttare solo il quantitativo massimo previsto con la propria offerta, secondo quanto calcolato con la formula del regolamento europeo.

Con la nuova Spusu 150 a 5,98 euro al mese, sarà possibile risparmiare fino a 300 Giga di traffico dati, che sommandosi ai 150 Giga già inclusi potranno diventare fino a 450 Giga complessivi.

Nello specifico, con l’offerta Spusu 150 (che prevede invece 150 Giga, 2000 minuti e 500 SMS), se nel mese corrente si consumano 100 Giga, 200 minuti e 10 SMS, alla fine del mese si saranno risparmiati 50 Giga, 1800 minuti e 490 SMS.

Questi bundle non sfruttati durante il mese vengono quindi trasferiti sotto forma di Megabyte alla Riserva Dati. In questo caso si tratta di 50.000 MB per i Giga non consumati e 2.290 MB per i minuti e gli SMS non utilizzati.

In questo modo, nel mese successivo si saranno aggiunti alla Riserva Dati un totale di 52.290 MB, ovvero 52,29 Giga, che potranno così essere sfruttati quando si termineranno il bundle base di Giga dell’offerta.

Con la nuova Spusu 200 il cliente potrà accumulare fino a 400 Giga di traffico dati, che sommandosi ai 200 Giga già inclusi di base potranno diventare fino a 600 Giga complessivi.

Nello specifico, con Spusu 200 (che prevede invece 200 Giga, 2000 minuti e 500 SMS), se nel mese corrente si consumano 100 Giga, 200 minuti e 10 SMS, alla fine del mese si saranno risparmiati 100 Giga, 1800 minuti e 490 SMS.

Questi bundle non sfruttati durante il mese vengono quindi trasferiti sotto forma di Megabyte alla Riserva Dati. In questo caso si tratta di 100.000 MB per i Giga non consumati e 2.290 MB per i minuti e gli SMS non utilizzati.

In questo modo, nel mese successivo si saranno aggiunti alla Riserva Dati un totale di 102.290 MB, ovvero 102,29 Giga, che potranno così essere sfruttati quando si termineranno il bundle base di Giga dell’offerta.

Se nei mesi successivi non si andrà ad attingere alla Riserva questa rimarrà quindi intatta, e nel frattempo continuerà ad accumulare ulteriori Giga dai minuti, gli SMS e il traffico dati inutilizzato durante il mese, fino al massimo previsto oltre il quale non si potrà più accumulare.

Si ricorda che Spusu, sbarcato in Italia dal 15 Giugno 2020, è un operatore virtuale di tipo Full MVNO che opera su rete WINDTRE fino in 4G+ con velocità fino a 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.