TelecomunicazioniTim

TIM: i lavoratori accettano l’accordo sulla solidarietà

È arrivato anche il sì dei lavori: l’accordo sulla solidarietà tra TIM e sindacati può dirsi finalizzato. Oggi, 18 Giugno 2018, si è conclusa la consultazione dei lavoratori sulla proposta dell’accordo tra TIM e i sindacati, raggiunta in seguito all’incontro dell’11 Giugno 2018.

L’accordo raggiunto prevede che la cassa di integrazione straordinaria, prevista inizialmente per più di 29 mila dipendenti, venga trasformata in un contratto di solidarietà difensiva, mentre i circa 4.500 mila esuberi proposti dall’azienda di telecomunicazioni saranno interamente assorbiti  tramite lo strumento del prepensionamento.

Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil hanno quindi comunicato lo scioglimento della loro riserva sul verbale di accordo, che sarà quindi efficace.

Foto di repertorio

I dipendenti che hanno votato in maniera favorevole all’accordo sono stati 15.650, a fronte di 671 contrari e 626 astenuti. I sindacati hanno poi ribadito il ruolo decisivo del nuovo governo, apprezzando l’apertura di un tavolo di confronto sul futuro di TIM.

La società sarà adesso chiamata, continuano i sindacati, a garantire scelte di politica industriale in grado di essere coerenti con gli interessi del Paese in materia di innovazione, sviluppo digitale e sicurezza delle reti, con lo scopo di valorizzare, innovare, difendere e sviluppare l’infrastruttura di rete nazionale, garantendone l’apertura con una nuova regolamentazione che garantisca le pari opportunita’ per tutti gli operatori del settore.

TIM e sindacati si sono inoltre impegnati ad aprire un confronto a partire da settembre 2018, che avrà come tema la contrattazione di secondo livello. Più nello specifico, le questioni da affrontare riguarderanno lo stato attuale dei livelli inquadramentali, il part time e lo smartworking.

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.