Tag: Carlo Calenda

Il Ministro Carlo Calenda su TIM: importante che diventi una vera Public Company

L’assemblea di oggi, 4 Maggio 2018, volta a rinnovare il consiglio di amministrazione, ha visto trionfare il Fondo Elliott, che ha ottenuto il 49,84% dei voti, contro il 47.18% della lista di Vivendi.   Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è… Leggi Tutto »

Ericsson vs Sindacati, la guerriglia continua

Ericsson Services Italia SpA, la società controllata da Ericsson Telecomunicazioni SpA, nota in ambito ICT (Information & Communication Technology), ha recentemente annunciato la disdetta dei contratti aziendali e l’uscita della società dal contratto nazionale delle telecomunicazioni: queste le scelte intraprese dalla direzione dell’azienda, secondo quanto riportato dall’ultima nota unitaria di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom uil.   Per ricevere tante… Leggi Tutto »

Legge di Bilancio 2018: finanziamento a IsiameD per la promozione di un modello digitale Smart City

Tre milioni di euro: questa è la cifra stanziata a favore della società informatica IsiameD, la management company dedicata all’innovazione digitale del sistema produttivo e sociale italiano.   Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e… Leggi Tutto »

TIM premiata dalla Camera dei deputati con il “Premio dei Premi per l’innovazione” per TIM #WCap

Tim

L’ultimo atto dei rapporti tra TIM e il Parlamento si era svolto il 28 giugno 2017, quando un furioso Flavio Cattaneo esprimeva la sua contrarietà per la scelta del Governo di affidare a Open Fiber, invece che alla ex monopolista, il bando per il finanziamento dell’installazione della banda larga nelle aree bianche, così particolarmente isolate dell’Italia da non rappresentare un’opportunità… Leggi Tutto »

Crisi Call Center: “Il consumatore potrà scegliere di interagire con un consulente situato in Italia”

Pur avendo gran rispetto per la professionalità dei lavoratori situati fuori dal territorio italiano, è fuori di dubbio che la delocalizzazione sta creando grossi problemi economici in Italia. Per evitare nuovi licenziamenti, il Ministero dello Sviluppo Economico sta presidiando con grande attenzione il settore dei Call Center attraverso l’attuazione di interventi idonei a contrastare il fenomeno della delocalizzazione e azioni… Leggi Tutto »