WindTre eSIM: come funziona, quanto costa e come si attiva

WindTre offre le eSIM già dal momento della sua nascita come brand unico, dal 16 Marzo 2020, secondo determinate condizioni.

Le eSIM WindTre nei negozi

Le eSIM WindTre sono disponibili attualmente  soltanto nei negozi aderenti, dove si riceverà il voucher fisico cartaceo contenente il QR Code.

Si invitano i lettori a segnalare eventuali aggiornamenti o novità sulle eSIM di WindTre.

Il costo delle eSIM WindTre

Il costo standard di una eSIM WINDTRE per i nuovi clienti ammonta a 10 euro.

Costo di sostituzione da SIM standard a eSIM

Per i già clienti che vogliono passare alla eSIM partendo dalla loro SIM fisica è previsto un costo di 15 euro.

Quante volte si può utilizzare l’eSIM WindTre?

Nel caso di WindTre, a differenza di quanto accade con altri operatori, il QR Code della eSIM è usa e getta, quindi va utilizzato una sola volta.

In questo modo, ogni volta che, anche accidentalmente, si rimuoverà il profilo eSIM dallo smartphone o lo si vorrà spostare in nuovo dispositivo sarà necessario recarsi in negozio e acquistare una eSIM sostitutiva al costo di 15 euro, ottenendo un nuovo QR Code per scaricare il proprio profilo sullo smartphone.

La stessa procedura sarà necessaria anche in caso di passaggio ad una SIM tradizionale o in caso di furto o smarrimento del proprio device. Solo in caso di guasto tecnico dello smartphone sarà possibile ottenere la sostituzione gratis della scheda telefonica, sia con una eSIM sostitutiva o ritornando ad una SIM fisica.

Ultimo articolo sull’argomento

eSIM in Italia: come funzionano, quanto costano e quali sono i gestori telefonici abilitati

Altri Operatori

eSIM in Italia: pagina principale

Back to top button