LexFonia

AGCOM: delibera su agevolazioni tariffarie in favore di utenti con problemi di deambulazione

Share

Oggi, 14 ottobre 2021, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) ha pubblicato una delibera per la tutela dei diritti dei consumatori con disabilità, in merito ai servizi di comunicazione elettronica e alle offerte agevolate di rete mobile.

Nello specifico, la Delibera n. 290/21/CONS del 23 settembre 2021 (ecco il documento completo) consiste nell’estensione delle agevolazioni tariffarie anche ad utenti invalidi con gravi limitazioni della capacità di deambulazione, oltre a quelli non vedenti e non udenti.

A tal proposito, l’AGCOM ha definito una soglia pari a 50 Giga al mese, su cui gli operatori devono identificare, tra quelle disponibili sul mercato, un’offerta con disponibilità dati inferiore alla soglia, una con disponibilità superiore alla soglia e una con Giga illimitati (denominata dalla stessa autorità “unlimited“).

Queste verranno proposte ai destinatari del provvedimento ad un prezzo pari al 50% del costo base delle relative offerte di mercato.

Di seguito, le parole della Commissaria AGCOM, Elisa Giomi, nonché relatrice della Delibera:

L’evoluzione tecnologica avanza al fianco delle persone con disabilità nei più svariati ambiti sociali ed economici, ed è per questo che, come Autorità garante, è nostro dovere adeguare puntualmente i regolamenti di riferimento così da consentire a questi consumatori di avvalersi dei servizi di rete alle migliori condizioni economiche possibili.

Estendere al maggior numero possibile di beneficiari uno sconto sul prezzo dei servizi di comunicazione elettronica, oltre a rispondere ad esigenze legate ad un basso livello di reddito, costituisce un valido incentivo all’utilizzo di strumenti in grado di garantire inclusione sociale, vita indipendente e abbattimento delle barriere.

L’AGCOM ha previsto che i consumatori con gravi limitazioni della capacità di deambulazione abbiano a disposizione una fase sperimentale di applicazione delle misure, della durata prorogabile di dodici mesi, che verrà utilizzata al fine di ottenere informazioni sui nuovi consumatori e sull’efficacia delle misure adottate.

Le richieste di adesione da parte degli utenti interessati possono essere inviate dal 1° gennaio al 1° aprile 2022, mentre gli operatori sono tenuti a rendere disponibili le varie agevolazioni entro 180 giorni dalla data di pubblicazione della delibera.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi articoli di MondoMobileWeb è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Disqus Comments Loading...
Pubblicato da
Redazione MondoMobileWeb

Post precedenti

Vodafone Connected Consumer 2030: presentato report sulla tecnologia del prossimo decennio

Nella mattinata di oggi, 26 gennaio 2022, Vodafone Smart Tech ha presentato "Connected Consumer 2030"…

26 Gennaio 2022

Vodafone UK annuncia lo switch off del 3G nel Regno Unito a partire dal 2023

Vodafone UK ha annunciato ieri, 25 Gennaio 2022, lo spegnimento della tecnologia di rete 3G…

26 Gennaio 2022

Lycamobile, rimodulazione per Lyca Globe Infinity: i Giga illimitati diventano 100 Giga al mese

Per i già clienti Lycamobile con l'offerta tariffaria Lyca Globe Infinity, da tempo non più…

26 Gennaio 2022

Iliadbox, sconto del 50% sulla Fibra Iliad per clienti con disabilità

Con il lancio della nuova offerta di rete fissa Iliadbox, il quarto operatore di telefonia…

25 Gennaio 2022

1Mobile Top Reward con fino a 120 Giga a 7,99 euro al mese: proroga al 31 Gennaio 2022

L'operatore virtuale 1Mobile ha aggiornato la scadenza della sua offerta 1Mobile Top Reward, adesso attivabile…

25 Gennaio 2022

Tiscali è il più veloce d’Italia nel fisso per Speedtest anche nel secondo semestre 2021

Oggi, 25 gennaio 2022, Tiscali ha annunciato di aver ottenuto un riconoscimento da parte di…

25 Gennaio 2022

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Scorrendo questa pagina, cliccando su un qualunque suo elemento, navigando sul sito e/o utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie