PosteMobile: continuano ancora le offerte Casa, alcune Creami e PostePay Connect

Share

In queste ore PosteMobile ha aggiornato le date di scadenza di diverse sue offerte, prorogandole fino all’inizio di Settembre 2020 e in alcuni casi anche fino a Ottobre 2020. Si tratta delle offerte PosteMobile Casa con il telefono fisso, alcune Creami per la rete mobile e le convergenti PostePay Connect e Connect Back con rimborso mensile.

Partendo dalle offerte dedicate con il telefono di casa, anche con internet wireless, PosteMobile ha deciso di prorogare fino al 5 Settembre 2020, salvo eventuali cambiamenti, le offerte denominate PosteMobile Casa, Casa Facile e Casa Internet.

Si tratta della stessa data di scadenza applicata da alcuni giorni all’offerta con la sola connessione dati wireless illimitata denominata PosteMobile Casa Web.

PosteMobile Casa Facile ha un costo di 14,90 euro al mese (in promo fino al 5 Settembre 2020 anziché 20,90 euro) e include solo il telefono di casa con chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi nazionali, senza scatto alla risposta. Le chiamate verso numeri mobili nazionali sono invece tariffate a consumo, a 19 centesimi di euro al minuto senza scatto alla risposta. In più servizi supplementari come la segreteria telefonica, l’avviso di chiamata, la visualizzazione del numero di chiamata e un servizio di assistenza clienti dedicato

PosteMobile Casa comprende sempre il telefono di casa e ha un costo di 20,90 euro al mese (in promo fino al 5 Settembre 2020), ma in questo caso prevede chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali senza scatto alla risposta, oltre a servizi supplementari come la segreteria telefonica, l’avviso di chiamata, la visualizzazione del numero di chiamata e un servizio di assistenza clienti dedicato.

PosteMobile Casa Internet, che combina un telefono di casa con chiamate illimitate e un modem Wi-Fi con connessione dati 4G+ illimitata fino a 300 Mbps, entrambi tramite delle SIM mobili, è in promo a 26,90 euro al mese (anziché 30,90 euro al mese) fino al 5 Settembre 2020, salvo proroghe.

L’offerta, introdotta dal 30 Settembre 2019, prevede quindi chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali senza scatto alla risposta, e la connessione internet illimitata su rete 4G+ con una velocità fino a 300 Mbps in download e fino a 50 Mbps in upload. Sono inclusi dei servizi supplementari come l’ascolto della segreteria telefonica, l’avviso di chiamata, la visualizzazione del numero di chiamata e un servizio di assistenza clienti.

Per utilizzare il servizio voce per le offerte PosteMobile Casa abilitate viene fornito, in comodato d’uso gratuito, il telefono di casa adatto, al cui interno è già inserita una SIM che utilizza la rete mobile di Vodafone.

Invece, per quanto riguarda il servizio internet wireless (Casa Internet e Casa Web) al momento PosteMobile sfrutta la rete mobile 4G+ WINDTRE, tramite una SIM dati già inserita all’interno del modem Wi-Fi. Se non c’è copertura 4G+ si navigherà o in 4G con velocità massima di 150 Mbps, o in 3G fino a 42 Mbps. La SIM dati non è abilitata ad effettuare e ricevere traffico voce, al traffico dati in roaming e non può inviare SMS.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

A proposito di copertura di rete mobile, come già raccontato secondo fonti verificate PosteMobile sta per cambiare nuovamente rete di appoggio, che anche per le offerte mobile è attualmente quella di WINDTRE: l’operatore virtuale di PostePay (Poste Italiane) ritornerà infatti ad utilizzare la rete mobile di Vodafone, la quale si è aggiudicata un nuovo contratto di fornitura, per le nuove attivazioni e per i già clienti Full (i già clienti con SIM ESP erano invece rimasti sotto rete Vodafone).

L’eventuale passaggio, di cui non si conosce ancora la data, non comporterebbe il cambio delle SIM per i già clienti in quanto operatore virtuale di tipo Full MVNO.

Per quanto riguarda proprio le offerte di rete mobile, che presto usufruiranno quindi della rete Vodafone e non più WINDTRE, PosteMobile ha deciso di prorogare le Creami Relax 100, al costo di 10 euro al mese per i primi tre rinnovi, 9 euro al mese per i successivi tre rinnovi e 8 euro al mese dal settimo rinnovo, con credit illimitati per chiamate ed SMS e 80 Giga che diventano 100 Giga dal 13° mese, e Creami Extra WOW 10GB con credit illimitati per chiamate ed SMS e 10 Giga a 7 euro al mese, entrambe fino al fino al 12 Settembre 2020, salvo eventuali cambiamenti.

Contestualmente a questa proroga l’operatore ha deciso anche di cambiare la data di scadenza alle offerte standard presenti negli uffici postali denominate Creami Revolution, Creami neXt Special Edition e PM Super Ricarica, che recentemente era stata fissata al 5 Settembre 2020, ma adesso risulta essere il 12 Settembre 2020, salvo nuovi cambiamenti, allineandosi così alle Creami Relax 100 e Extra WOW 10GB.

Infine, sono state prorogate fino al 10 Ottobre 2020, salvo cambiamenti, anche le offerte integrate fra le SIM PosteMobile e la carta conto prepagata PostePay Evolution, che dal 22 Giugno 2020 sono PostePay Connect 12 mesi e PostePay Connect Back, quest’ultima sia in versione mensile che annuale e anche con meccanismo di cashback mensile in base ai Giga consumati.

La nuova offerta tariffaria PosteMobile Connect Back con meccanismo di rimborso comprende ogni mese credit illimitati per chiamate ed SMS verso tutti e 100 Giga di traffico dati in 4G+ fino a 300 Mbps (al momento su rete WINDTRE).

PostePay Connect Back mensile con cashback include il canone annuale della PostePay Evolution pari a 12 euro, e la SIM con l’offerta PosteMobile Connect Back 1 al costo di 10 euro al mese. In questo caso la promozione si può richiedere sia in Ufficio Postale che anche online tramite l’app PostePay con spedizione direttamente a domicilio.

PostePay Connect Back annuale con cashback prevede sempre un costo di 12 euro l’anno per PostePay Evolution e la SIM mobile con offerta PosteMobile Connect Back 12 al costo di 100 euro ogni anno (pari a circa 8,33 euro al mese). L’offerta annuale con cashback è richiedibile solo in Ufficio Postale.

Questi due pacchetti includono quindi il meccanismo di cashback mensile, col quale si otterrà un rimborso sulla base dei Giga utilizzati durante il mese con l’offerta Connect Back. In particolare, si avranno 4 euro di rimborso se non si consumano Giga, 3 euro utilizzando fino a 25 Giga, 2 euro utilizzando da 25 a 50 Giga e 1 euro utilizzando da 50 a 75 Giga. Non si otterrà invece alcun rimborso se si utilizzano da 75 a 100 Giga durante il mese.

Invece, PostePay Connect annuale ha ancora un canone annuo di 70 euro e comprende i 12 euro per il canone annuo della carta PostePay Evolution e 58 euro, equivalente a 4,83 euro al mese, per il piano tariffario PosteMobile Connect 12 mesi, che prevede minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 20 Giga al mese alla velocità del 4G+ (attualmente rete WINDTRE).

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Disqus Comments Loading...

Post precedenti

WINDTRE, FederAnziani e SIPEm SoS riattivano numero verde 800991414 di supporto agli anziani soli

WINDTRE, in collaborazione con Senior Italia FederAnziani e SIPEm SoS, la Società Italiana di Psicologia…

26 Novembre 2020

Withu: nuove date della progressiva dismissione della rete Vodafone 3G per il potenziamento 4G

Dopo la comunicazione di Vodafone Italia relativa allo slittamento della progressiva dismissione della tecnologia rete…

26 Novembre 2020

Vodafone Special Unlimited contro TIM: ultime ore per l’offerta con 50 Giga a 9,99 euro al mese

Oggi, 26 Novembre 2020, è l'ultimo giorno valido per sottoscrivere nei negozi Vodafone aderenti l'offerta…

26 Novembre 2020

TIM: la Commissione Europea apre le porte a Fibercop. Confermata operatività nel Q1 2021

TIM ha reso noto di aver raggiunto l'esito delle valutazioni della Commissione Europea per poter…

26 Novembre 2020

Vodafone ed Ericsson, sperimentazioni sui droni: volo in situazioni di emergenza su rete mobile

Vodafone Group ed Ericsson hanno annunciato di aver terminato alcuni test sull'impiego di droni in…

26 Novembre 2020

Vodafone Casa Wireless+ FWA: rumors sull’aumento dei Giga inclusi alla massima velocità

Dal 30 Novembre 2020 dovrebbe entrare in vigore una modifica del portafoglio FWA di Vodafone,…

26 Novembre 2020

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Scorrendo questa pagina, cliccando su un qualunque suo elemento, navigando sul sito e/o utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie